Andrea Zona

Articoli

Etf – Obama non basta per uscire dalla crisi

06/11/2008

Chi si aspettava un effetto Obama sulle borse mondiali sbagliava. I mercati internazionali, dopo 6 sedute positive, hanno chiuso in maniera contrastante. Le borse mondiali erano salite fino all’apertura di Wall Street che ha bocciato, almeno per il momento il successo di Obama chiudendo ampiamente in rosso.


Etf nel segno degli emergenti

05/11/2008

Le borse mondiali mettono a segno ottimi rialzi con i paesi emergenti in particolare evidenza. È ancora troppo presto per affermare la ripresa dei mercati, ma nei prossimi giorni i mercati potrebbero trovare nuova linfa dal successo di Obama. I migliori Etf sono quelli che investono in Brasile e Russia grazie al forte rialzo delle materie prime


Etf: sempre più denaro sugli Short

27/10/2008

Continua il crollo delle borse mondiali con Russia Corea e America Latina tra le più colpite durante la seduta di venerdì. Tra i primi dieci Etf in ordine di performance solo il Market Acces Gold Bugs non è uno Short. Tra le materie prime bene gli agricoli, si difende l’oro, ancora in rosso il petrolio.


ETF, Short sempre protagonisti del mercato

23/10/2008

Continua il crollo delle borse mondiali con Turchia e Corea tra le più colpite durante la seduta di ieri. L’ulteriore aumento delle scorte petrolifere USA, evidenzia un brusco calo nei consumi dell’oro nero che fa crollare il prezzo del petrolio intorno ai $70. Da fine agosto gli unici Etf in positivo sono gli Shorts che hanno guadagnato mediamente oltre il 35% con punte per i 2 Sgam Etf X Bear intorno al 60%.


Etf, Brasile e Russia stritolate dalle materie prime

17/10/2008

Continua il crollo delle materie prime con Brasile e Russia, tra i paesi più ricchi di materie prime sempre più in difficoltà. I mercati europei oggi probabilmente beneficeranno della chiusura positiva di ieri di Wall Street ma la crisi è sempre in agguato e i mercati vivono di fiammate improvvise come quella di ieri.


Etf: gli shorts sempre sotto i riflettori

16/10/2008

Dopo un paio di sedute durante le quali i mercati internazionali hanno recuperato parte delle perdite, si ricomincia a scendere decisi. Con i mercati in profondo rosso, tornano di moda gli shorts che a fine giornata risultano tra i migliori. Ancora un crollo per gli Etf su Brasile e Russia trascinati in basso dalle materie prime


Ancora bene gli short e gli Etf su Brasile

13/10/2008

Nonostante le rassicurazioni da parte dei governi e delle banche centrali, i mercati internazionali continuano la loro discesa. Ancora una giornata positiva per gli shorts su indici settoriali e per gli Etf che investono in Brasile. Molto male i finanziari e gli asiatici. Tra le commodities tornano a salire le quotazioni dei beni rifugio


Etf: rimbalzo per il Brasile, ancora male gli asiatici

10/10/2008

La crisi finanziari non da tregua ai mercati internazionali che anche ieri hanno chiuso pesantemente in rosso. Gli Etf sul Brasile rimbalzano chiudendo in territorio ampiamente positivo. Male gli asiatici che a fine giornata risultano essere i peggiori. Tra le commodities bene soia e coloniali mentre l’oro inizia ad arretrare.


Etf su Brasile e Russia, la crisi è emergenza

08/10/2008

I mercati internazionali non reagiscono alla crisi che si fa sempre più stringente per i paesi emergenti. Brasile e Russia sono i paesi più in difficoltà con performance negative che in questi giorni sono state sempre in doppia cifra. Con questo scenario volano gli short mentre tra le commodities si salvano i beni “rifugio”.


Etf a stelle e strisce

03/10/2008

Un’altra giornata difficile per i mercati internazionali che chiudono tutti in rosso. Tra gli Etf chiudono in positivo solo quelli che investono in USA che beneficiano della chiusura positiva di Wall Street di mercoledì. Bene, come al solito in giornate di ribassi, anche gli obbligazionari. Tra le commodities bene solo coloniali e bestiame.


Ottobre carico di speranze per gli Etf

01/10/2008

Dopo un intero mese di crolli clamorosi, l’ultima seduta si chiude con performance positive su tutti i mercati internazionali ad esclusione di Piazza Affari (condizionata dall’andamento di Unicredit che ieri ha perso oltre il 14%). Tra gli Etf volano gli asiatici, con gli Etf su India e Cina tra i più brillanti. Tra le commodities giornata in rosso per i metalli preziosi


Etf: i mercati credono nel piano americano

26/09/2008

I mercati tornano a salire spinti dal piano salva banche che si sta studiando in USA. Nonostante ieri sia caduto un altro istituto, il Washington Mutual, Wall Street ha chiuso in positivo con il Dow Jones che chiude a +1,82%. Tra gli Etf i migliori sono stati quelli che investono in Brasile e Cina. Tra le commodities rimbalzo per il bestiame, male oro e petrolio.


Etf: i mercati scendono, tornano a brillare gli shorts

24/09/2008

I mercati tornano a scendere decisi, spinti in basso dall’andamento dei titoli del settore finanziario. I mercati internazionali chiudono tutti in rosso con performance molto simili intorno al -1,4%. Tra gli Etf i migliori sono gli shorts su indici settoriali mentre i più in difficoltà sono stati i finanziari. Bene tutte le commodities ad eccezione del bestiame.


Etf: USA e Europa senza direzione, vola il greggio

23/09/2008

Dopo il caos della settimana scorsa, vissuta interamente al ribasso fino a venerdì quando, con un prodigioso rimbalzo, i mercati hanno recuperato la maggior parte delle perdite della settimana, ricomincia l’alternanza di rendimenti tra gli Etf sull’Europa e quelli su USA. Tra le commodities il petrolio ritorna deciso sopra i $100 toccando facendo registrare un picco intraday di $130.


Etf: il venerdì annulla i ribassi della settimana

22/09/2008

Giornata di rialzi elevatissimi sui mercati internazionali. In poche ore i mercati hanno recuperato buona parte delle perdite accumulate durante tutta la settimana. Tra gli Etf, le migliori performance sono state realizzate proprio dagli Etf che avevano perso più terreno durante la settimana come gli Etf su Russia e Brasile. Tra le commodities, l’oro inizia a perdere terreno mentre gli agricoli realizzano le performance più alte.


Gli Etf su Brasile e USA continuano a scendere

19/09/2008

Giovedì nero per i mercati internazionali. Il Dow Jones (che ha chiuso a +3,89%) a metà giornata era in terreno abbondantemente negativo con Morgan Stanley e Goldman Sachs tra i peggiori. Le performance di metà giornata di Wall Street hanno inciso pesantemente sulla chiusura di Piazza Affari dove gli Etf sugli USA sono stati tra i peggiori di giornata, insieme agli Etf sul Brasile dove la debolezza delle materie prime ha portato al crollo dei listini. Tra le commodities l’oro vola, l’argento corre e il rame precipita.


Etf su Russia e materie prime nell’occhio del ciclone

18/09/2008

Ancora una giornata di passione per i mercati internazionali. La debolezza delle materie prime incide pesantemente sull’andamento degli Etf che investono in Russia. La conferma arriva dagli Etf che investono in Brasile, altro Paese molto legato all’andamento delle materie prime. Bene gli Etf sugli USA che hanno beneficiato della chiusura positiva di Wall Street di martedì. Tra le commodities l’oro vola, il caffé rimbalza.


Etf: Russia, mai così in basso dal 1998

17/09/2008

L’uragano lascia gli USA anche grazie all’intervento della FED che ha messo a disposizione 85 miliardi di dollari per salvare AIG dall’ennesimo fallimento di questo periodo. A preoccupare i trader di tutto il mondo è la Russia che con il crollo del petrolio al di sotto dei 90 dollari al barile ha evidenziato le difficoltà dei colossi del settore energetico. In questo scenario sono ancora gli shorts a brillare tra gli Etf e i metalli preziosi tra gli Etc.


Etf: con l’uragano Lehman non si salva nessuno

16/09/2008

La prima seduta della settimana si chiude in profondo rosso. È del tutto normale che il fallimento di una delle cinque sorelle porti con sé un clima di sfiducia tra gli investitori difficilmente sanabile. Ad ormai più di un anno dallo scoppio dei mutui subprime periodicamente si sente del fallimento di una banca. E non finisce qui con la notizia che anche AIG sembra in difficoltà. In una giornata così tra gli Etf solo shorts e obbligazionari chiudono in positivo. Tra le commodities bene solo l’oro.


Gli Etf sui paesi emergenti tornano a salire

15/09/2008

La settimana si chiude con una giornata tutto sommata positiva. Gli Etf sui paesi emergenti tornano a salire in maniera convincente: continua nel mercato degli Etf l’alternanza nei rendimenti tra Europa e USA, questa volta con gli Etf sull’Europa che chiudono in positivo e gli americani in leggera difficoltà. Tra le commodities sensibile rimbalzo per i metalli preziosi.


Etf sugli USA: l’11 settembre è solo un brutto ricordo

12/09/2008

Ancora una giornata di difficile interpretazione con gli USA che chiudono ancora in positivo e con l’Europa in difficoltà. Infatti, le principali piazze europee chiudono in negativo trascinate in basso dall’apertura non proprio esaltante del mercato americano. Tra gli Etf, le migliori performance sono state realizzate ancora una volta dai fondi che investono in Brasile. Tra le commodities ancora bene i metalli industriali


Il podio dei migliori Etf è tutto brasiliano

11/09/2008

Giornata di transizione per i mercati internazionali con l’Europa in leggero ribasso e gli USA in leggero rialzo. In una giornata come questa sono gli Etf sui mercati emergenti a fare il mercato, quelli sull’America Latina in positivo, quelli asiatici in negativo. Tra le commodities soffrono ancora i metalli preziosi, mentre salgono quelli industriali


Etf e Etc: sono in pochi a salvarsi

10/09/2008

Giornata in rosso per i mercati internazionali che chiudono tutti in nagativo. Il –45% di Lehman Brothers e i dati provenienti dal comparto immobiliare incidono significativamente sulla fiducia dei risparmiatori. Tra gli Etf chiudono in positivo solo gli shorts su indici e gli obbligazionari. Tra le commodities, rialzi solo per il bestiame.


Etf: i mercati risalgono, le materie prime no

09/09/2008

Giornata molto positiva per i mercati internazionali che chiudono tutti in positivo. Tra gli Etf performance molto elevate per mercati emergenti e finanziari. Ancora una giornata difficile per le materie prime, che perdono ancora terreno. Tra le commodities rialzi per gli energetici e per i metalli industriali.


Il mercato degli Etf torna a sgonfiarsi

05/09/2008

Ancora una giornata difficile per i mercati internazionali che chiudono tutti in rosso. Tra gli Etf si salvano solo gli short su indici settoriali e gli obbligazionari. Soffrono tutti gli altri con materie prime e paesi emergenti tra i più in difficoltà. Tra le commodities ancora bene i metalli preziosi, lieve ripresa per i petroliferi.


Etf: si salvano solo gli short e gli obbligazionari

04/09/2008

Giornata difficile per i mercati internazionali che chiudono tutti in rosso. Tra gli Etf si salvano gli short su indici settoriali e gli obbligazionari. Soffrono tutti gli altri con materie prime e paesi emergenti tra i più in difficoltà. Tra le commodities ripresa per i metalli preziosi e industriali.


Etf sotto la spinta di USA e finanziari

03/09/2008

Gli Etf sugli USA trascinano ancora il mercato verso una giornata positiva durante la quale si mettono in luce anche gli Etf che investono in titoli finanziari. Seduta molto difficile, invece per i mercati emergenti e soprattutto le materie prime con agricoli e energetici tra i più in difficoltà.


Gli USA ancora leader del mercato degli Etf

02/09/2008

Gli Etf sugli USA trascinano ancora il mercato verso una giornata tra luci e ombre durante la quale si mettono in luce anche gli Etf che investono in Russia e in energia alternativa. Seduta molto difficile, invece, per i mercati emergenti asiatici e latino-americani che soffrono del ribasso delle materie prime. Tra le commodities bene solo i suini.


USA, motore del mercato degli Etf

13/08/2008

Gli Etf sugli USA trascinano ancora il mercato verso una giornata positiva durante la quale si mettono in luce anche gli Etf che investono in Russia. Seduta molto difficile, invece, per i mercati emergenti asiatici dopo 3 giornate molto positive. Tra le commodities bene bestiame e agricoli.


Giornata a stelle e strisce per gli Etf

12/08/2008

Gli Etf sugli USA trascinano il mercato verso una giornata tutto sommato positiva, anche durante la seduta di lunedì 11 agosto. Bene anche gli Etf su UK che si piazzano tra i migliori. Giornata difficile, invece, per Brasile e per gli short sugli indici di mercato. Tra le commodities bene bestiame e metalli.