Valeria Cristofoli

Articoli

Fondi comuni – ripresa di Wall Street dopo taglio della Fed

18/12/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario degli Stati Uniti registrano la migliore performance dello scorso 16 dicembre, con dei guadagni superiori al 4%. La decisione della Federal Reserve di tagliare il tasso di riferimento, ormai vicino allo zero, ha sostenuto il mercato americano e in particolare i titoli finanziari.


Fondi comuni – cautela degli investitori, Borsa USA in calo

17/12/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario degli Stati Uniti registrano i peggiori rendimenti riferiti allo scorso 15 dicembre. La pubblicazione dei dati sulla produzione industriale statunitense, in calo dello 0,8% nello scorso mese di novembre, e l’esposizione di molte banche d’affari nella truffa messa in atto da Madoff, ha portato gli investitori a molta cautela.


Fondi comuni – spicca Pioneer C.I.M.- Global Gold And Mining

12/12/2008

I fondi italiani attivi nel comparto delle materie prime segnano le migliori performance dello scorso 10 dicembre, con dei guadagni superiori al 6%. Le borse europee hanno segnato un lieve rialzo, sostenute dal comparto delle materie prime dove Rio Tinto guadagna il 9% dopo l’annuncio di una riduzione del debito attraverso il taglio al personale.


Fondi comuni, spicca Pioneer C.I.M.–US Quant Equity

09/12/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario americano segnano i migliori rendimenti dello scorso 5 dicembre, con dei guadagni superiori al 3%. Nonostante i dati negativi sull’occupazione negli Stati Uniti, dove nel mese di novembre sono stati soppressi 533.000 posti di lavoro, il mercato azionario americano chiude la settimana appena conclusa in positivo.


Fondi comuni – General Electric e Fed trainano gli azionari America

04/12/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario degli Stati Uniti registrano le migliori performance dello scorso 2 dicembre. La borsa di New York riprende terreno guidata dai titoli bancari, grazie al sostegno finanziario della Fed, e al titolo della General Electric, che prende il 13% dopo aver annunciato che non ci saranno modifiche alla distribuzione dei suoi dividendi.


Fondi comuni – America sotto stress, borsa in calo

03/12/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario americano hanno segnato il peggiore rendimento dello scorso primo dicembre, con delle perdite superiori all’8%. L’ampiezza della recessione, negli Stati Uniti e in Europa, ha appesantito il mercato azionari americano. In un discorso tenuto in Texas, il presidente della Fed, Ben Bernanke, ha affermato che ulteriori tagli al tasso d’interesse per sostenere la crescita economica, saranno molto limitati.


Fondi comuni – domina Interfund Equity Pacific Ex Japan

02/12/2008

I fondi italiani attivi nel mercato azionario dei Paesi del Pacifico, segnano le migliori performance dello scorso 28 novembre. La riduzione del tasso di riferimento della divisa cinese e la sottovalutazione dei titoli locali, scesi ai livelli del 1999 , hanno sostenuto, per quattro sedute consecutive, il mercato azionario cinese.


Fondi comuni – borse UE in rialzo grazie ai bancari

01/12/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario del Vecchio Continente segnano il migliore rendimento dello scorso 27 novembre, con dei guadagni superiori al 27 novembre. I titoli energetici i valori bancari hanno sostenuto le borse europee. Le nuove misure a sostegno dell’economia americana, da parte della Fed, hanno spinto al ribasso i rendimenti obbligazionari e lasciano sperare una ripresa dei titoli azionari.


Fondi comuni – Gestielle East Europe è top performer

27/11/2008

I fondi italiani attivi sui mercati azionari dell’Est Europa e del Vecchio Continente registrano i migliori rendimenti riferiti allo scorso 25 novembre, con dei guadagni superiori al 4%. Hanno guidato il rialzo i titoli bancari e i valori petroliferi. A sostegno del prezzo del petrolio il presidente russo, Dmitry Medvedev, ha annunciato nuovi accordi con i paesi membri dell’OPEC.


Fondi comuni – svetta Interfund Equity Europe Industrials

26/11/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario del Vecchio Continente registrano i migliori rendimenti dello scorso 24 novembre, con dei guadagni superiori al 10%. Il piano di salvataggio di Citigroup e l’annuncio di sostegno dei leader europei ai settori industriali, e in particolare a quello automobilistico, hanno ridato fiducia ai mercati europei.


Fondi azionari USA, spicca Zenit S&P 100 PLUS

25/11/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario degli Stati Uniti segnano i migliori rendimenti dello scorso 21 novembre, con dei guadagni superiori al 5%. La borsa di New York ha chiuso la seduta dello scorso venerdì in rialzo del 5,31% dopo una settimana di pesanti ribassi. I timori della recessione restano alti e oggi l’OCSE ha stimato un rallentamento del PIL, per i suoi 30 Paesi membri, dello 0,4% nel 2009.


Fondi comuni – auto e finanziari guidano il ribasso USA

21/11/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario americano segnano il peggiore rendimento dello scorso 19 novembre, con delle perdite superiori al 6%. Nella seduta dello scorso giovedì l’indice Dow Jones ha ceduto più del 5%, spinto al ribasso dal settore automobilistico, dove sfuma la possibilità di un piano statale a sostegno del comparto, e dai titoli finanziari.


Fondi comuni – la recessione spaventa l’Asia

20/11/2008

I fondi italiani legati al mercato azionario dei Paesi asiatici segnano il peggiore rendimento dello scorso 18 novembre. Le attese di un periodo di recessione prolungato spingono al ribasso i mercati asiatici, dove si teme un importante calo nella domanda globale. Ha guidare il ribasso sono ancora i titoli finanziari.


Fondi comuni – finanziari ancora in rosso

19/11/2008

I fondi italiani legati al settore bancario dei Paesi del Vecchio continente hanno segnato il peggiore rendimento dello scorso 17 novembre, con delle perdite superori al 4,76%. Il settore finanziario e i titoli attivi nel comparto delle materie prime hanno appesantito i mercati azionari europei, dove i timori di un periodo di recessione prolungato prendono sempre più rilievo.


Fondi comuni, Tokyo batte Wall Street

18/11/2008

Nella seduta del 14 novembre i fondi italiani legati al mercato azionario giapponese segnano il migliore rendimento, ma non si va oltre il +1,51% dell'Interfund Equity Japan. Deludono gli strumenti legati a Wall Street.


Fondi comuni – I dati negativi non frenano Wall Street

17/11/2008

I fondi italiani legati al mercato azionario americano segnano i migliore rendimento dello scorso 13 novembre, con dei guadagni superiori al 6%. Nonostante i dati negati provenienti dagli Stati Uniti, dove si registra un aumento del tasso di disoccupazione e dove il colosso informatico Intel annuncia un calo di profitti, a causa del rallentamento della domanda globale, il mercato azionario americano ha guadagnato il 6,7%.


Fondi comuni – mercati emergenti in rosso, colpa di Wall Street

14/11/2008

I fondi italiani legati ai mercati emergenti segnano le peggiori performance dello scorso 12 novembre, con delle perdite superiori al 5%. Perdono terreno i mercati azionari dei Paesi emergenti sulla scia della chiusura negativa di Wall Street, dopo che il governo Usa a rivisto la sua decisione di acquistare i titoli tossici detenute dalle banche per investire direttamente nel loro capitale.


Fondi comuni – petrolio in ribasso, crolla Mosca

13/11/2008

I fondi italiani attivi sul mercato azionario dell’Europa dell’Est segnano le peggiori performance dello scorso 11 novembre. I titoli petroliferi, dopo il calo del prezzo del petrolio, hanno spinto al ribasso, per due sedute consecutive, il mercato azionario russo. Oggi, l’indice di riferimento della borsa Mosca, l’indice Micex, perde l’8,7%, dopo che l’autorità garante ha sospeso a più riprese gli scambi dei titoli.


Fondi comuni – Il piano cinese spinge le borse in rialzo

12/11/2008

I fondi italiani legati al mercato asiatico segnano le migliori performance dello scorso 10 novembre. I mercati asiatici hanno riacquistato la fiducia grazie all’approvazione del governo cinese di misure a sostegno dell’economia pari a 586 miliardi di dollari. Tuttavia, gli effetti positivi di questa manovra sono oggi già esauriti, dopo le prospettive negative sui futuri guadagni industriali, Tokyo perde l’l,3% e Hong Kong lo 0,7%.


Fondi comuni – Wall Street recupera terreno

11/11/2008

I fondi italiani legati al mercato azionario americano segnano i migliori rendimenti dello scorso 7 novembre. Dopo due giornate di ribassi, lo scorso venerdì, la borsa di Wall Street ha recuperato parte delle perdite registrate. Gli investitori devono affrontare i nuovi segnali del tumulto finanziario, il deterioramento del mercato del lavoro e il crisi di General Motor.


Fondi comuni – Borse Ue in rosso

10/11/2008

I fondi italiani che investono in titoli legati alle materie prime e ai valori bancari, quotati sui mercati Europei, segnano il peggiore rendimento dello scorso 6 novembre, con delle perdite superiori al 7%. Il taglio del costo del denaro attuato dalla Bce e dalla Banca d’Inghilterra, non sono stati sufficienti a sostenere il mercato azionario.


Fondi comuni – la BCE rispetta le attese

06/11/2008

I fondi italiani legati al mercato azionario del Vecchio Continente hanno registrato il migliore rendimento dello scorso 4 novembre. In particolare, i titoli finanziari hanno chiuso la giornata con il segno positivo, grazie all’aspettativa, realizzata oggi nella misura di mezzo punto percentuale, di un taglio al tasso di interesse da parte della BCE.


Fondi comuni – Sydney trainata dalle materie prime

05/11/2008

I fondi italiani attivi del mercato azionario nell’area del Pacifico hanno segnato il migliore rendimento dello scorso 3 novembre, con un guadagno superiore del 5%. La borsa di Sydney ha iniziato la settimana in rialzo, sostenuta dai valori delle materie prime. Il deprezzamento della divisa australiana, nei confronti del dollaro americano, ha favorito le esportazioni di metalli e minerari.


Fondi comuni – settore auto appesantisce la Borsa di Tokyo

04/11/2008

I fondi italiani legati al mercato azionario giapponese registrano il peggiore rendimento riferito allo scorso 31 ottobre, con delle perdite superiori al 4%. La borsa di Tokyo ha chiuso la seduta dello scorso venerdì in perdita, spinta al ribasso dal settore automobilistico, particolarmente colpito dalla crisi finanziaria e dove si prospetta un calo dei margini di profitto.


Fondi comuni – bancari e energetici guidano il rialzo in Asia

03/11/2008

Il fondi italiani attivi sul mercato azionario asiatico segnano le migliori rendimenti dello scorso 30 ottobre, con dei guadagni superiori all’11%. La borsa di Hong Kong, per la terza seduta consecutiva, chiude la giornata di contrattazioni in rialzo, dove i valori bancari e i titoli energetici hanno guidato il rialzo.


Fondi comuni – rialzo Usa contagia l’Europa

31/10/2008

I fondi italiani legati al mercato azionario europeo segnano le migliori performance dello scorso 29 ottobre, con dei guadagna superiori al 12%. I mercati europei hanno chiuso in netto rialzo dopo i risultati positivi registrati la vigilia sulla borsa di New York. I mercati restano molto volatili ma con nuovi segnali di fiducia, tra i quali il rallentamento alla vendita di posizione da parte degli hedge funds.


Fondi comuni – un rialzo di "lusso"

30/10/2008

I fondi italiani legati al settore dei beni di consumo segnano le migliori performance del 29 ottobre, con un guadagno superiore al 13%. I mercati azionari del Vecchio Continente, ancora molto volatili, segnano un lieve rialzo, trainato del settore dei beni di lusso. Il taglio del tasso di interesse americano, deciso dalla Fed, permette alla Borsa di New York di chiudere in rialzo del 10,88%


Fondi comuni – Asia giù con energy e banche

29/10/2008

I fondi italiani attici sul mercato asiatico hanno registrato le peggiori performance dello scorso 27 ottobre, con delle perdite superiori al 7%. I titoli energetici e il settore bancario hanno trascinato al ribasso il mercato azionario asiatico, dopo il taglio della produzione del petrolio da parte dell’Opec e le aspettative di una contrazione della domanda globale.


Fondi comuni – gli energetici riprendono vigore

27/10/2008

I fondi italiani attivi nel settore energetico hanno segnato le migliori performance dello scorso 23 ottobre, con dei guadagni superiori al 2%. I risultati di bilancio positivi delle maggiori società energetiche e l’aumento del prezzo del greggio hanno ridato vigore ai titoli energetici, nonostante l’elevata volatilità dei mercati.


Fondi comuni, paura recessione, in calo le commodities

24/10/2008

I fondi italiani attivi nel settore delle materie prime registrano il peggiore rendimento, riferito allo scorso 22 ottobre, con delle perdite superiori all’8%. L’aspettativa della recessione e il rallentamento della domanda mondiale stanno spingendo verso il basso il costo delle materie prime. Per sostenere il prezzo del greggio l’Opec ha deciso, oggi, la riduzione dellla produzione del 5%.