Promotori Finanziari – Profonda crisi per le gestioni patrimoniali

A
A
A

Da inizio anno le gestioni patrimoniali hanno registrato un deflusso pari a 858,9 milioni. Il deflusso delle gpf raggiunge quota 806,4 milioni mentre le gpm presentano un deflusso di 52,6 milioni (sempre da inizio anno).

di Marcella Persola29 maggio 2009 | 09:17

Crisi nel mondo delle gestioni patrimoniali. Il dato evidenziato da Assoreti mette in luce che per le gestioni patrimoniali individuali si osserva un deflusso totale pari a 266,9 milioni in aumento rispetto al mese di marzo quando era pari a 180,9 milioni. Da inizio anno il deflusso totale è stato di 858,9 milioni suddiviso tra gestioni patrimoniali in fondi (-806,4) e gestioni patrimoniali mobiliari (-52,6).

Nel mese di aprile la riduzione delle uscite nette dalle GPF è stata affiancata da valori di raccolta in GPM negativi, pari rispettivamente a -140 milioni e -126,9 milioni. Per quanto riguarda le gpf il deflusso maggiore ha riguardato il comparto obbligazionario (-285,9 milioni) così come per le gpm ove il comparto obbligazionario ha visto un deflusso di 287,7 milioni.

Se andiamo a guardare nel dettaglio le società si nota che tutte presentano un dato negativo in merito alle gpf. Il deflusso maggiore è quello di Banca Fideuram pari a -46,781 milioni seguito da Banca Cr Firenze (-44,853 milioni).

Per quanto riguarda le gpm Banca Fideuram presenta un dato di 67,7 milioni seguito da Intra PB con 12,728 milioni. In negativo invece la raccolta di Azimut (-160,624 milioni) e Az Investimenti SIM (-33,7).

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reti, agosto da record per la raccolta

Reti, fondi e polizze trainano la raccolta

Tofanelli (Assoreti e Ocf): “Il 30 bis? Vigilanza più difficile ma nei tempi giusti”

Reti, il patrimonio sfiora i 500 miliardi

Reti, raccolta positiva ma in frenata

Reti, raccolta boom grazie a fondi e polizze

Regole Esma, la classificazione della clientela è il tallone d’Achille

Assoreti, fondi e polizze trainano la raccolta di aprile

Colafrancesco (Assoreti): “Puntiamo sulla relazione professionale”

Senatore Marino: vi spiego la cabina di regia sull’educazione finanziaria

Reti, nuovo record per il patrimonio

Consulenti, Mifid 2 al meeting dei big boss

Fideuram ISPB frantuma ogni record: 1,5 mld di gestito a marzo

Assoreti: raccolta sprint a marzo grazie al gestito

Consulenti, grande meeting dei big boss

Assoreti, la raccolta dei cf accelera a febbraio

Assoreti: confermato Colafrancesco, Doris e Foti vicepresidenti

Colafrancesco (Assoreti): “Il cf, una professione attraente per i giovani”

Tofanelli (Assoreti): “Universitari necessari per il futuro dei cf”

Reti, parte bene il 2017. Raccolta di 2,3 miliardi a gennaio

Reti, altro record per il patrimonio

Reti, ottima la raccolta nel 2016 ma non batte il record

Assoreti, frena la raccolta a novembre

Assoreti, cinque borse di studio a Tor Vergata

Fideuram leader di ottobre, Banca Generali a tavoletta nel gestito

Assoreti, nuovo record per il patrimonio

Assoreti punta sulla formazione e assegna le borse di studio

B. Generali guida il ranking FinecoBank domina nel gestito

Assoreti, un miliardo in meno

Il gestito ruggisce anche ad agosto

B. Generali leader nel gestito Fideuram ISPB prima in amministrato

Fideuram ISPB a tutto amministrato, B. Generali sfonda nel gestito

Assoreti, raccolta stabile a maggio

Ti può anche interessare

Salva Risparmio, le regole per i rimborsi agli obbligazionisti

Ecco cosa ha deciso il governo per mettere in sicurezza le banche in difficoltà e tutelare i rispar ...

Mps, la conversione dei bond al vaglio della Consob

Il Monte dei Paschi riapre l’offerta per trasformare in azioni le obbligazioni subordinate, includ ...

Classifiche Bluerating: Credit Suisse in testa tra i fondi obbligazionari franco svizzero

Secondo le analisi di Bluerating basate su fondi della categoria fondi obbligazionari franco svizzer ...