Promotori Finanziari- Banca Generali, la consulenza si fa con l'open architecture

A
A
A

Banca Generali ha presentato la terza fase dell’architettura aperta siglando un accordo con 5 nuovi partner, che entrano a far parte della sicav lussemburghese BG Selection. Si tratta di Blackrock, Credit Agricole AM, Invesco, Morgan Stanley e Vontobel, che avranno la delega di gestione dei cinque nuovi comparti.

di Marcella Persola30 giugno 2009 | 12:12

Banca Generali ha dato il via alla terza fase dell’open architecture. Dopo aver abbracciato l’approccio multibrand nel lontano 2003 e aver continuato a credervi fino ad oggi, apportando sempre ulteriori modifiche ed evoluzioni, la società guidata da Giorgio Girelli ha deciso di evolvere la propria strategia e stringere un accordo con cinque delle più importanti case di gestione a livello internazionale, ossia Blackrock, Credit Agricole AM, Invesco, Morgan Stanley e Vontobel.

I cinque nuovi comparti entreranno nella BG Selection, sicav lussemburghese di Generali, nata con l’obiettivo di fornire agli investitori uno strumento flessibile ed efficace. Ma la novità più importante è che i cinque comparti saranno gestiti in delega da ciascuno dei nuovi partner.

Con questi nuovi accordi sale a 14 il numero di comparti già esistenti, ma la società ha annunciato di aver già chiuso ulteriori 4 accordi con altri provider, che saranno ufficializzati entro la fine dell’anno, e che sono allo studio degli ulteriori ampliamenti per la prima parte del 2010.

«Ritengo che disporre di un’architettura aperta sia la base indispensabile per poter fornire un vero servizio di consulenza ai clienti e Banca Generali ha adottato questa soluzione dal 2003» ha dichiarato l’a.d. Giorgio Girelli. E per l’amministratore delegato la consulenza è possibile soltanto con l’architettura aperta, perché è solo attraverso la competizione e lo stimolo che da essa proviene che si può recuperare terreno nel difficile campo dei rendimenti.

Per il direttore generale Piermario Motta la sicav presenta notevoli vantaggi tra cui «flessibilità della scelta, tempestività nell’investimento, possibilità di switchare e non dover parcheggiare la liquidità momentaneamente in conti correnti ma collocarla presso fondi liquidità presenti all’interno della sicav. Inoltre l’ ottimizzazione fiscale e 1 solo modulo per tutti i comparti». Ma tutto questo sarà integrato al modello di consulenza Advisory, il sistema integrato nato dalla collaborazione con Morningstar, che permette già una visione globale del portafoglio del cliente, non solo quello che è in pancia a Banca Generali, ma anche quello presso terzi. Questa analisi completa apre a quella che secondo Giorgio Girelli sarà la quarta fase dell’evoluzione dell’open architecture, ossia la fase di monitoraggio e bilanciamento dei portafoglio dove il problema non da poco riguarderà come far collimare l’interesse del cliente con quello dell’azienda.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mossa (Banca Generali): “Il nostro modello di business? Sostenibile e socialmente responsabile”

Banca Generali, raccolta a razzo

Reclutamento, B. Generali leader 2017. Sul podio Bnl e Allianz Bank

Fideuram ISPB corre da sola, B. Generali insegue

Banca Generali accelera nel digital wealth management

Banca Generali pesca l’asso Dentella

Banca Generali prende due private a Carrara

Banca Generali, cala il sipario sul buy back

Banca Generali, raccolta al top ad agosto

Ragaini (B.Generali): “A breve nuove soluzioni Pir”

Personal branding: Bg Store, il negozio online per i cf

Banca Generali: commissioni a tutto gas nel primo semestre

Banca Generali, la raccolta supera i 4 miliardi

Banca Generali, i reclutamenti da qui a fine anno

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Banca Generali, la semestrale promossa dagli analisti

Banca Generali, il miglior semestre della storia

Banca Generali cresce puntando sul wealth management

Blueindex: la Yellen dà la carica ai titoli del risparmio gestito

Mifid 2 e Banca Generali, pioggia di lodi dagli analisti

Così Banca Generali si prepara alla Mifid 2

Banca Generali, la raccolta vola col gestito

Banca Generali premiata ai Top Legal Awards

Procapite, Life Banker Bnl in cima al ranking. Primi in gestito i cf Banca Generali

Fideuram ISPB, asso pigliatutto nel reclutamento

Banca Generali nominata Banca dell’anno

Banor Capital e Banca Generali in campo con Panatta per i bambini

Banca Generali, un solo polo fiduciario

Banca Generali cala il poker

Camellini (B. Generali): “La mia Personal Advisory sul real estate”

Banca Generali si scatena

I fondi Investec Am nella rete di Banca Generali

Bimbi in Ufficio a Banca Generali

Ti può anche interessare

Copernico Sim risarcita da un suo consulente finanziario

L'Inserto Plus24 del Sole24Ore riporta la notizia della condanna di un cf contro cui la società man ...

Bufi (Anasf): “Esma, buon compromesso”

Secondo il massimo rappresentante dei cf abilitati all’offerta fuori sede, l’Authority europea h ...

Azimut CM festeggia il primo compleanno con 80 cf in più

Azimut Capital Management ha attratto professionisti di esperienza e giovani talenti, incrementando ...