La scelta del compagno di viaggio

A
A
A

Il nuovo risparmiatore evoluto, quello che non vuole più scivolare sulla buccia di banana, deve iniziare a comprendere, almeno alla base, i fenomeni che regolano la gestione del suo patrimonio.

di Redazione31 luglio 2009 | 12:00

Fare da soli è, però, in molti casi pericoloso e complesso. Può andar bene qualche volta, soprattutto quando i mercati salgono, ma alla lunga è fondamentale farsi supportare da un professionista serio, che dimostri nei fatti e nella sua storia di saper fare bene il proprio lavoro. Ti curi sempre da solo? Ti difendi da solo quando hai problemi legali? Quando entri in un concessionario non chiedi nulla al venditore?

Oggi è sempre più importante trovare il professionista giusto, perché il mondo è troppo veloce e complesso per rischiare con il “fai da te”. Solo che bisogna trovare (e non è facile) il consulente adatto, e, soprattutto, non ci si deve lasciar prendere dalla pigrizia e si deve avere il coraggio anche di cambiarlo se ha tradito la nostra fiducia.

Come abbiamo visto, è difficile effettuare scelte razionali, soprattutto di fronte agli stress di mercato. Se sei solo o male accompagnato nei tuoi investimenti, è più facile sbagliare emotivamente. Una corretta impostazione del portafoglio per obiettivi è il primo passo che richiede uno sforzo grande e consapevole.

Una sistematica attività di consulenza ci può aiutare a prendere decisioni sagge in momenti difficili, ma solo se il nostro interlocutore merita la piena fiducia. Perché alla fine si tratta di emozioni, non di previsioni.

Tutti i giorni su Bluerating.com sarà possibile leggere “a puntate” il vademecum blu “Io non ci casco più!”. Lunedì 8 giugno è partita anche la newsletter mensile gratuita di educazione finanziaria “Io non ci casco più! News”, che sarà veicolata dal sito www.iononcicascopiu.it e avrà carattere informativo e divulgativo.
 

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Se non sei ancora convinto… ti resta l’Oroscopo!

Gli errori di base da evitare

MiFIDo di te

Al centro ci siete voi

Regole base per selezionare un buon intermediario

Se mi incontri…scappa

Ci sono intermediari e intermediari… e consulenti e consulenti

Adesso… Dr. Jekyll o Mr. Hyde?

Lo strano caso del Dr. Jekyll e di Mr. Hyde: un’anima divisa in due

Eccesso di ottimismo… eccesso di pessimismo

Devi imparare dagli errori commessi in passato

La finanza comportamentale ti aiuta a trovare una spiegazione

Quali sono le scelte in condizioni di incertezza?

Le regole del pollice

Usi la pancia …o usi la testa?

La Pianificazione Previdenziale: le nove regole

La Pianificazione Previdenziale: cenni

La gestione del debito e il Fondo Emergenza

Il conto economico…familiare

La pianificazione finanziaria

Alcune altre cose… utili da sapere

Formule matematiche? Sì, grazie!

La scuderia Obbligazioni e Azioni

Meglio conoscersi…prima di iniziare

Chi sa… fa!

La crisi della Borsa e dei prodotti legati ai titoli in sofferenza

La crisi del mercato immobiliare americano e i mutui subprime

L’11 settembre 2001 e la crescita del mercato immobiliare americano

Il sogno americano e il consumismo occidentale

Caro Risparmiatore, sapere è la prima regola di difesa

Ti può anche interessare

Fineco punta sulla consulenza mobile

I clienti della banca potranno confermare via smartphone le proposte di investimento dei loro Person ...

Unicredit, i manager appoggiano l’aumento

Dal 10 al 17 febbraio i top manager e i consiglieri di amministrazione della banca di piazza Gae Aul ...

Fideuram ISPB, maggio da incorniciare

Le tre reti del gruppo guidato dall'a.d. Paolo Molesini fanno registrare una raccolta netta totale s ...