Banche – Mps, uno spot d'autore

A
A
A

Partirà in novembre la nuova campagna pubblicitaria di Banca Monte dei Paschi di Siena, con un regista d’eccezione: Marco Bellocchio.

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti28 agosto 2009 | 10:00

Chiunque ami il cinema, non può non conoscere un maestro italiano come Marco Bellocchio; chiunque, invece, si occupi di finanza non può ignorare l’esistenza della Banca Monte dei Paschi di Siena la più antica banca al mondo tuttora in attività. Due realtà che si sono incontrate all’interno di una nuova campagna pubblicitaria che si annuncia, come facilmente intuibile, di elevato impatto.

E’ ondine infatti www.unastoriaitaliana.it, una piattaforma web che permette di visualizzare in tempo reale il backstage delle riprese, ed offre la possibilità di effettuare un vero e proprio viaggio dietro le quinte del set, una particolarità che piacerà sicuramente a tutti i cinefili d’oltranza.

Un vero e proprio film, quindi, che da novembre sarà in programmazione sulle reti televisive, accompagnato da una versione radiofonica.  La strategia creativa (già iniziata nel caso del precedente spot societario, allora diretto da Giuseppe Tornatore), ruota ancora una volta attorno al fascino “storico” di Banca Monte dei Paschi di Siena; un’esperienza e una presenza sul mercato di oltre cinque secoli da raccontare attraverso la vita di una “giornata italiana” dove la banca, discreta, reale e concreta, è l’elemento centrale delle azioni e delle attività che scorrono in un giorno qualsiasi. Una storia, insomma, che sembra aver portato Bellocchio a un cambio nel suo tipico registro narrativo; questa volta ha affrontato il mondo dei sogni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Bnl, the brand must go on

Shopping per il private di Banca Profilo

Leadership digitale, Intesa batte Unicredit e Fineco

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Il cda di Fideuram Ispb cambia faccia

Mifid 2, sfida alla burocrazia

Bail-in, risparmi degli italiani ancora a rischio

Consulenti: “sos” momenti imbarazzanti con i clienti

Fideuram Ispb, il tesoro è in Irlanda

Mifid 2 è il migliore alleato di Mediolanum

Private, sulla Svizzera c’è Intesa

La relazione nel dna delle reti

La consulenza che piace ai Millennial

Private insurance nel mirino di Ispb

Banche e reti, stipendi da favola

Ti può anche interessare

Scolari (Ascosim): “Ora al lavoro sulla rappresentanza in Ocf”

Risolto il nodo dei tempi, si prepara a tornare alla ribalta la delicatissima questione della revisi ...

Consulenti, tecnofobia pussa via

Si è parlato spesso del rapporto spesso conflittuale tra i professionisti della consulenza finanzia ...

Buone regole da migliorare

Tofanelli (Assoreti): “Garantire certezze sui principi da applicare a livello 3” ...