Promotori Finanziari – Dalle Poste a Mediolanum

A
A
A

Paolo Gosi lavorava presso Banco Posta, prima di sbarcare presso la rete di Ennio Doris. L’abbiamo intervistato.

di Matteo Chiamenti23 settembre 2009 | 08:20

Osservando i recenti nove nuove ingressi di Mediolanum, ai più curiosi sarà sicuramente saltato all’occhio un nome su tutti, quello di Paolo Gosi. Un professionista normalissimo, se non per un particolare di sicuro interesse: ha maturato una lunga esperienza in Banco Posta dove era entrato nel 1987. Un aspetto che potrebbe accendere un focolaio.

Già, perché parlare di poste, posta e lavoratori del settore, provoca un sostenuto inasprimento dei sentimenti del mondo dei pf, atto a distinguere bene le competenze di chi svolge consulenza nel mondo delle reti e chi invece prova a attirare clientela con le sim telefoniche. Due mondi inconciliabili? L’ingresso descritto sembra smentircelo.

Evidentemente attratto dalle competenze del signor Gosi, e conscio che per far concorrenza alla proposta telefonica di Sarmi serve qualcosa in più di una semplice poltrona rossa con bastone annesso (forse esclusivamente sufficiente a un aspirante rabdomante), il gruppo di Doris ha deciso di far suo un ex dipendente di quel mondo tanto criticato.

Abbiamo domandato allo stesso Gosi il motivo di tale passaggio e questa è stata la risposta: “Non sono molto abituato a parlare di me. L’unica cosa che mi sento di dire è che essenzialmente è stata la mia volontà di dedicarmi alla libera professione a farmi propendere per questa opportunità.”. Insomma, desiderio di indipendenza. Siamo sicuri che sia capitato nel mondo giusto? Ai lettori l’ardua sentenza.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum, 5 family banker per un nuovo tour

Banca Mediolanum a forza sette

Mediolanum, raffica di eventi targati Corporate University

Mediolanum rischia l’indice

Banca Mediolanum, trasloco in Spagna

Fideuram ISPB corre da sola, B. Generali insegue

Banca Mediolanum, estate a forza 9

La svolta di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, oggi il big show

E. Doris (B.Mediolanum): “Pir, volano per mercati e imprese”

Banca Mediolanum, fondi col vento in poppa

La corsa di Fideuram ISPB, B. Mediolanum insegue

Pir, Banca Mediolanum lancia anche le polizze

Personal branding: in università con Mediolanum

B. Mediolanum e Bnl prime in reclutamento a giugno

Doris: Faremo anche la banca d’affari

Banca Mediolanum, volano i profitti e le masse

Sei uomini d’oro per Banca Mediolanum

Investire nelle pmi, Mediolanum a tutto campo sui Pir

Banca Mediolanum, Doris in tour per far conoscere i Pir alle imprese

Banca Mediolanum sfiora i 3 miliardi

Tendenza Mediolanum: 5 appuntamenti in tutta la Penisola

Doris (B. Mediolanum): “Ecco come sarà la banca del futuro”

Doris: boom Pir, 1,3 miliardi a giugno

Il Mediolanum-pensiero attraversa l’Italia

L’importanza del cambiamento, serata con Mediolanum a Caltanissetta

Banca Mediolanum, maxi-reclutamento a maggio

Bail-in, rischi e rendimenti. Se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Mediolanum, Doris: “Compriamo il 5%”

Banca Mediolanum, vento in poppa con i Pir

Banca Generali e Fineco vincono la tappa

Quattro bancari nella rete di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, cinque ingressi tra Lombardia e Veneto

Ti può anche interessare

Banca Euromobiliare ingaggia due private

I colpi nel reclutamento a spese di Ubs Italia e Banca Intermobiliare. ...

Banca Popolare di Vicenza, azione di responsabilità contro gli ex-manager

L’assemblea dell’istituto veneto vota a favore di una iniziativa in sede civile contro gli ex ve ...

Moneyfarm premiata da Ascosim per l’innovazione

Il riconoscimento è stato consegnato a Paolo Galvani, presidente di Moneyfarm, per la categoria Ass ...