Taddei sale sulla nave Ersel

A
A
A

Il Gruppo prende a bordo un nuovo direttore marketing, già in carica presso Euromobiliare e a capo della commissione tecnica di Aipb.

di Matteo Chiamenti18 dicembre 2009 | 13:30

Federico Taddei è il nuovo direttore Marketing e Business Development del Gruppo Ersel.
Taddei, 38 anni, già ricopriva la medesima carica presso Banca Euromobiliare, dopo una lunga esperienza maturata in consulenza, prima in Andersen Consulting poi in McKinsey.

Attualmente ricopre anche l’incarico di Presidente della commissione tecnica di Marketing e Comunicazione di Aipb (Associazione italiana Private Banking).

Questo nuovo incarico si inquadra nel piano di sviluppo strategico di Ersel, focalizzato sul riposizionamento dei prodotti e dei servizi del Gruppo e sul rafforzamento della base clienti anche in aree geografiche non tradizionali.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Aipb, Maria Antonella Massari è il nuovo segretario generale

Forum Aipb: il ruolo dei consulenti per sostenere la ripresa

Innocenzi è il nuovo numero uno di Aipb

Aipb, le sfide future del private banking

Banca Generali, Mossa chiama Ragaini per creare una nuova divisione di wealth management

Aipb: cambiare in scia ai nuovi orientamenti sulla retribuzione

Mps, al via la rivoluzione del private

L’Album della Finanza 2014: Bruno Zanaboni

Il private banker: dal sondaggio al Forum annuale Aipb

Zanaboni (Aipb): Bisogna ascoltare il private banker, non solo il cliente

Private banking, anche i clienti “upper” riscoprono il gestito

Con Banca Cesare Ponti il private banking diventa totalmente 2.0

Aipb ci spiega il private insurance

Il private banking va oltre la crisi

Aipb – Ecco la mappa della ricchezza italiana

A prova di private banker

Scudo Fiscale – Aipb stima 50 miliardi

Rimpatrio effettivo

Scudo fiscale, nessun rimpatrio virtuale dei capitali

Private Banking, la crisi impatta sugli utili

Promotori finanziari – Fideuram batte le piccole private bank

Ai paperoni d'Italia piace investire nelle polizze

I certificati incontrano il private banking

AIPB, il 53% dei clienti private possiede opere d’arte

Bipiemme, private banking evolution

Taddei (Aipb), il private subirà una frenata

La view di Molesini sul private banking italiano

Anche i super ricchi iniziano a cedere

Ripensare il private asset management

Ti può anche interessare

I Pir spingono la raccolta di Anima

I Piani individuali di risparmio incidono per 200 milioni di euro sui 680 milioni di produzione comp ...

Bper rinuncia a Carife (per ora)

La Banca Popolare dell’Emilia Romagna rinuncia per il momento a comprare la Cassa di Risparmio di ...

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Consob pubblica il quaderno "I nuovi assetti istituzionali della vigilanza europea sul vigilanzamerc ...