Azimut, patrimonio su (+19%), utile in calo, Zambotti nuovo cfo

A
A
A

Il gruppo guidato da Sergio Albarelli ha approvato i dati di bilancio 2016 e nominato il chief financial officer.

Andrea Telara di Andrea Telara9 marzo 2017 | 15:54

Il Consiglio di Amministrazione di Azimut Holding SpA ha approvato oggi il progetto di bilancio al 31 dicembre 2016 che evidenzia i seguenti dati :

Ricavi consolidati nel 2016 pari a € 705,7 milioni (rispetto a € 707,6 milioni nel 2015)

Reddito operativo consolidato nel 2016 pari a € 205,3 milioni (rispetto a € 279,9 milioni nel 2015)

Utile netto consolidato nel 2016 pari a € 172,7 milioni (rispetto a € 247,4 milioni nel 2015).

Il patrimonio totale a fine 2016 si attesta a € 43,6 miliardi, +19% rispetto alla fine del 2015, comprensivo del risparmio amministrato e gestito da case terze direttamente collocato (€ 35,8 miliardi le masse gestite internamente).

La Posizione Finanziaria Netta consolidata a fine dicembre risultava positiva per € 192,3 milioni, in linea rispetto ai € 194,3 milioni del 30 giugno 2016 e in diminuzione rispetto ai € 336,3 milioni del 31 dicembre 2015. Nel 2016 sono stati pagati dividendi ordinari per circa € 200 milioni, sono state fatte acquisizioni all’estero per ca. € 54 milioni e in data 30 giugno 2016 si è proceduto al rimborso delle rate del Senior Loan per un importo complessivo pari a € 10 milioni. Inoltre, ricorda una nota della società, che la posizione finanziaria netta include anche versamenti per circa € 85 milioni per acconti d’imposta, bollo virtuale e riserve matematiche.

Positiva l’attività di reclutamento di consulenti finanziari e private banker: nel 2016 il Gruppo e le sue divisioni hanno registrato 141 nuovi ingressi, portando il totale delle reti del Gruppo Azimut a fine dicembre a 1.637 unità. Il Cda ha deliberato di proporre all’Assemblea dei soci, la cui convocazione è prevista per il 27 aprile 2017, la distribuzione di un dividendo ordinario totale di € 1,00 per azione ordinaria (pari ad un payout del 77%) al lordo delle ritenute di legge (rispetto ai € 1,50 per azione del 2015), con pagamento a partire dal 24 maggio 2017, data stacco cedola 22 maggio 2017 e record date 23 maggio 2017.

Infine, in data odierna il consiglio di amministrazione ha nominato per cooptazione, a partire dal 13 aprile 2017, Alessandro Zambotti consigliere di amministrazione e Chief Financial Officer, in sostituzione di Marco Malcontenti, attribuendogli le relative deleghe.

L’utile netto della sola capogruppo Azimut Holding SpA è pari nel 2016 a € 161,9 milioni, in aumento rispetto ai € 156,8 milioni registrati nel 2015. Sergio Albarelli, ceo del Gruppo, ha sottolineato: “I risultati raggiunti nel 2016, anno in cui ci siamo dovuti confrontare con un contesto particolarmente incerto e complesso, dimostrano che il Gruppo è sano e in grado di continuare a crescere e generare valore per gli azionisti e per i clienti. La fiducia che quest’ultimi ci accordano giorno dopo giorno non è casuale ma frutto dell’impegno di tutti i professionisti del Gruppo che nel 2016 ha prodotto una performance media ponderata netta pari a +3,6% (superiore del 2% a quella dell’industria) e del +1,6% nei primi due mesi del 2017. Siamo convinti che il nostro modello di business integrato e la nostra strategia di espansione all’estero ci permetteranno di mantenere un elevato dinamismo e di rafforzare la nostra posizione nel settore.”

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn9Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Giuliani: “Ecco come Timone crescerà in Azimut”

Azimut, superutile e superdividendo

Azimut: missione compiuta (con due anni d’anticipo)

Azimut? “Non è in vendita”

Azimut torna a ruggire nel reclutamento

Azimut scommette sul peer to peer lending

Azimut punta al Nord Europa

Azimut, a novembre raccolta a +403 milioni

Azimut, terza tappa del buyback

Azimut, continua lo shopping in Australia

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Albarelli (Azimut): “Tanto sviluppo, tanto estero”

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Azimut e Alfalah Investments lanciano un fondo sull’azionario pakistano

Azimut colpisce ancora in Australia

Azimut? Arriverà a 50 euro

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Azimut, rivoluzione nella gestione

Azimut, l’Australia traina la raccolta a ottobre

Colpo AlpenBank, ingaggiata Rita Ghigo

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, l’estero fa bene al business

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Azimut, acquisizione in Iran

Azimut, BlackRock scende di nuovo sotto il 5%

Azimut CM festeggia il primo compleanno con 80 cf in più

Azimut Wealth Management sopra la soglia dei 10 miliardi

Lanzoni entra nella squadra di Azimut Wm a Genova

Azimut varca la soglia dei 4 miliardi

Azimut fa ancora shopping in Australia

Ti può anche interessare

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le polizze

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito delle Sicav, era quella contraddistinta ...

Consob, 10.000 euro di sanzione per assenza di autorizzazione

Protagonista del provvedimento il sig. Robert Benjamin Gersohn ...

Consulenti, Banco di Desio ci prova

Allo studio una rete di cf con portafogli tra 10 e 20 mln. Il business plan E&Y. La spinta di Ca ...