La Fed promette ancora tassi bassi

A
A
A

Bernanke, intervenuto alla Commissione Finanze Usa, ribadisce come i tempi non siano maturi per rinunciare alla misure di sostegno dell’economia.

di Redazione25 marzo 2010 | 15:15

I tempi non sono maturi per ritirare le misura di stimolo, perché l’economia statunitense ha ancora bisogno del sostegno della Federal Reserve, in particolare dalla sua politica di tassi a zero.
La banca centrale attuerà le exit strategy non appena si presenteranno le condizioni opportune.
 
Ad affermarlo è stato Ben Bernanke, presidente in carica della Fed, nel suo intervento presso la commissione Finanze della Camera Usa,  illustrando gli strumenti che la banca centrale utilizzerà per rimuovere i provvedimenti d’emergenza adottati contro la crisi.
“L’economia continua a richiedere il sostegno di una politica monetaria accomodante” ha sottolineato Bernanke, “Comunque, stiamo lavorando per essere sicuri di avere la capacità di invertire, al momento opportuno, l’attuale situazione di larghissimo stimolo monetario”.

Il presidente della Fed ha inoltre ribadito l’importanza dei reverse repurchase agreements, ovvero gli accordi di acquisto reciproco, e i term deposit facilities, meccanismi di deposito a termine, misure che offrono alle banche un incentivo a limitare il credito e che saranno attuate nel momento in cui la Fed riterrà il rischio inflattivo concretizzato.
“Al momento opportuno questi strumenti daranno alla Fed la possibilità di drenare centinaia di miliardi di dollari di riserve dal sistema bancario in tempi piuttosto rapidi”, ha concluso Bernanke.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

FED, sotto attacco dai repubblicani

Bernanke: rischio deflazione

Bernanke, strada lunga per la ripresa

Bernanke, continueremo a tenere fermo il costo del denaro

La giornata di Bernanke e Tremonti

Oggi parla Bernanke: tassi fermi in Usa

Gli appuntamenti di oggi

La Fed aiuta le banche europee

Obama, una donna per Bernanke

Bernanke, programma sostenibile sul debito pubblico

Fed, giù la maschera alle banche

Fed, risolleviamo i tassi

Obama Vs banche, scontro finale

Bernanke contro i giganti

Bernanke non spaventa i listini

Bernanke, l’occupazione resta debole

Fed più ottimista sulla crescita Usa

Bernanke riconfermato alla Fed

Bernanke verso la riconferma alla Fed

Fed, 2009 d’oro

Bernanke, uomo dell’anno di Time Magazine

Addio al premio Nobel Samuelson

Bernanke, il seggio traballante

Bernanke, oggi verdetto sul secondo mandato

Il bull market dei Paesi emersi

Bolla, è stato di allerta

Fed, riformiamo il sistema

Bernanke – Niente più Super-Fed

G20; troppo presto per l’exit strategy

USA; super authority anche per noi

Bonus, banche Usa nelle mani di Bernanke

Ben Bernanke truffato in banca

Goldman dispensa consigli solo per pochi

Ti può anche interessare

Consulentia 2017 -6, si avvicina la kermesse di Roma

Fervono i preparativi per l'evento organizzato da Anasf. Tra i primi appuntamenti in agenda un conve ...

Doris: boom Pir, 1,3 miliardi a giugno

L’a.d. Mediolanum: “raccogliamo 12 milioni al giorno”. “Non siamo interessati agli asset del ...

Pir, Widiba ci crede e spiega perché in un roadshow in 12 tappe

Cosa sono e quali vantaggi offrono i Pir? Se ne parla nelle 12 tappe di un roadshow aperto al pubbli ...