G20, Basilea II dal 2011

A
A
A

I leader degli Usa, Canada, Francia e Corea del Sud, in vista del G20, indirizzano una lettera a tutti i leader invitati al summit per specificare le linee guida e i tempi delle norme bancarie di Basilea II.

di Redazione30 marzo 2010 | 15:00

In vista del prossimo G20 in programma a Toronto, Canada, il presidente Usa Barack Obama, il premier canadese Stephen Harper, il presidente francese Nicolas Sarkozy e quello sudcoreano Lee Muyng-bak, scrivono una lettera indirizzata a tutti i partecipanti del summit.

Il tema riguarda le regole di Basilea in merito al capitale delle banche che, secondo i leader, vanno “sviluppate entro fine anno e rafforzate con la piena armonizzazione delle regole sull’uso della leva finanziaria”.
I leader fanno riferimento non solo al ”livello del patrimonio” ma anche alla ”qualità del capitale”.

Nella lettera si legge chiaramente che le nuove regole andranno applicate man mano che si consolida la ripresa, con l’obiettivo di non superare “la fine del 2012”.
I leader, inoltre, specificano che le norme di Basilea II dovranno essere adottate da tutti i centri finanziari a partire dal 2011.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

5 buoni motivi per iscriversi a Investments on the road

Cassa di Risparmio di Asti, porte aperte ai giovani

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

SGSS si conferma banca depositaria per Inarcassa

Consulente formato, mezzo salvato…parola di Mifid 2

Santander, eccellenza nella gestione delle risorse umane

Banca del Piemonte dirige la sua nuova Orchestra

Intesa e Altis a braccetto con gli imprenditori del futuro

Consulente, sei incompetente per Mifid2?

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Private, Credit Suisse perde Riccucci

Banche, chiusure a raffica per le filiali

Anasf, Alessandrini alla guida dei Probiviri

Bnl-Bnp Paribas LB: superata quota 100 ingressi nel 2017

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Banche, Gentiloni punzecchia la Bce

Banche, così saranno quelle del futuro

Banche del territorio, un trio per tutelare i valori e gli interessi

McKinsey: “Cosa serve ancora alle banche”

Messina (Intesa Sanpaolo): npl, servono correttivi a regole Bce

Top manager di banche e digital al Summit di Saint-Vincent

Fallimenti e rivalsa sulle banche, il cliente può agire

Consob, l’Acf stoppa i ricorsi contro Bpvi e Veneto Banca

Banca Mediolanum dice la sua sull’innovazione digitale

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

L’aumento del c/c per il fondo salva-banche è illegittimo

Cryan (Deutsche Bank) auspica tassi più alti e più fusioni e acquisizioni tra banche

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Banche italiane, il consolidamento è partito

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Crediti problematici: Rev punta a collocare due portafogli di Npl tra agosto e ottobre

Hsbc, la svolta di Gulliver porta risultati

Ti può anche interessare

Consob, attenti a queste società straniere

Nelle segnalazioni delle Authority estere le società e i siti web che stanno offrendo servizi di in ...

Azimut, manager e azionisti fanno (di nuovo) scorta di azioni

I soci riuniti nel patto di sindacato attorno a Timone Fiduciaria e al fondatore Pietro Giuliani h ...

Assopopolari, Sforza Fogliani riconfermato alla presidenza

Resta in sella il massimo rappresentante dell’associazione di categoria delle banche popolari. ...