Australia, assalto alla diligenza Lehman

A
A
A

Comuni ed enti australiani hanno intavolato una class action contro la Lehman australiana per ottenete oltre 800 milioni di dollari in risarcimento alle perdite subite dopo il crollo della compagnia.

di Redazione31 marzo 2010 | 09:15

Tutti all’assalto della diligenza Lehman, ma lo sfondo non è quello delle aride pianure americane ma delle desertiche distese australiane. Gli enti dell’isola, infatti, si sono mobilitati contro il colosso bancario collassato durante la crisi.

È una class action che vale 810 milioni di euro che molti comuni e addirittura chiese australiane si apprestano a lanciare contro la Lehman Brothers.
L’obiettivo dell’azione è recuperare le gravi perdite subite dopo il crollo della compagnia finanziaria Usa.

La decisione è stata influenzata e motivata da un verdetto favorevole emesso dall’Alta Corte australiana, che ha respinto la proposta della Lehman Brothers Australia, in fase di liquidazione, di un rimborso compreso tra i 2,4 e i 10 centesimi per ogni dollaro di investimenti falliti.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

5 buoni motivi per iscriversi a Investments on the road

Cassa di Risparmio di Asti, porte aperte ai giovani

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

SGSS si conferma banca depositaria per Inarcassa

Consulente formato, mezzo salvato…parola di Mifid 2

Santander, eccellenza nella gestione delle risorse umane

Banca del Piemonte dirige la sua nuova Orchestra

Intesa e Altis a braccetto con gli imprenditori del futuro

Consulente, sei incompetente per Mifid2?

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Private, Credit Suisse perde Riccucci

Banche, chiusure a raffica per le filiali

Anasf, Alessandrini alla guida dei Probiviri

Bnl-Bnp Paribas LB: superata quota 100 ingressi nel 2017

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Banche, Gentiloni punzecchia la Bce

Banche, così saranno quelle del futuro

Banche del territorio, un trio per tutelare i valori e gli interessi

McKinsey: “Cosa serve ancora alle banche”

Messina (Intesa Sanpaolo): npl, servono correttivi a regole Bce

Top manager di banche e digital al Summit di Saint-Vincent

Fallimenti e rivalsa sulle banche, il cliente può agire

Consob, l’Acf stoppa i ricorsi contro Bpvi e Veneto Banca

Banca Mediolanum dice la sua sull’innovazione digitale

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

L’aumento del c/c per il fondo salva-banche è illegittimo

Cryan (Deutsche Bank) auspica tassi più alti e più fusioni e acquisizioni tra banche

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Banche italiane, il consolidamento è partito

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Crediti problematici: Rev punta a collocare due portafogli di Npl tra agosto e ottobre

Hsbc, la svolta di Gulliver porta risultati

Ti può anche interessare

Tutti i fondi di Banor nella rete di FinecoBank

Accordo commerciale tra le due società. L'intera gamma di prodotti della casa di investimenti verr ...

Buoni senza info sul termine? Tema caldissimo per l’Abf

Una mia cliente si è recata alla Poste per incassare un buono dopo vent’anni e ha ricevuto una pe ...

Nexi, scissione in vista tra pagamenti e banca depositaria

Riorganizzazione del gruppo che controlla le attività dell’ex Cartasì. ...