Promotori finanziari – Azimut resta ai vertici per raccolta totale

A
A
A

Conquista il terzo posto nella classifica mensile di Assoreti la società Azimut. La rete del gruppo presieduto da Pietro Giuliani ha generato un flusso di raccolta netta totale di 114,661 milioni.

di Marcella Persola30 aprile 2010 | 14:15

Conquista il terzo posto nella classifica mensile di Assoreti la società Azimut. La rete del gruppo presieduto da Pietro Giuliani (nella foto) ha generato un flusso di raccolta netta totale di 114,661 milioni. Il dato è minore rispetto a quello realizzato nel mese di febbraio quando il flusso era stato di 138,653 milioni. 

Il segmento gestito ha ceduto dei flussi passando dal mese di febbraio a quello di marzo da 154,293 milioni a 92,596 milioni. In particolare il comparto fondi è passato da un flusso di 115,092 milioni a 76,834 milioni, mentre sono cresciute le gpf che a marzo hanno registrato un flusso di 1,386 milioni rispetto ai 717200 di febbraio. Buona anche la raccolta delle polizze con un flusso di 2,420 milioni. 

A livello amministrato il flusso totale di raccolta è stato di 22,065 milioni di cui 18,712 milioni per quanto riguarda i titoli e 3,352 milioni per quanto riguarda invece la liquidità. 

A livello di unità la rete di promotori finanziari risulta composta da 1068 professionisti, due in meno rispetto al mese di febbraio (fonte Assoreti).

Intanto nella giornata di ieri l’assemblea di Azimut Holding ha provveduto ad approvare il bilancio d’esercizio 2009, chiuso con un utile netto consolidato di 118,2 milioni. L’assemblea ha deliberato la distribuzione di un dividendo pari a 0,05 euro per azione, in pagamento dal 27 maggio 2010. 
 

L’assemblea ha inoltre eletto i membri del Cda, che risulta cosi’ composto dal presidente e a.d. Pietro Giuliani, e dai consiglieri Alessandro Baldin, Alessandro Capeccia, Marco Malcontenti, Stefano Missora, Paola Antonella Mungo, Maurizio Miele, Luciano Bertoletti, Renato Fantoni, Giancarlo Giacani, Ezio Nassini, Andrea Manetti, Franco Novelli e Aldo Milanese. Ô stato poi nominato il collegio sindacale per il triennio 2010-2012, composto dal presidente Giancarlo Strada, dai sindaci effettivi Fiorenza Dalla Rizza e Costanza Bonelli, e dai sindaci supplenti Luca Simone Fontanesi e Gaia Balp.

 


Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Banche e gestito: le regole del successo digitale secondo State Street

La nota casa ha individuato gli elementi di cui le società leader nel settore dei servizi finanziar ...

La Consob colpisce in Lombardia, sospeso un cf nel Varesotto

Un consulente finanziario originario di Cittiglio (Va) è accusato dall’authority di aver intratte ...

Banca Imi, corre l’utile nel 2016

UTILE IN CRESCITA – Corre l’utile di Banca Imi, la banca di investimento del gruppo Inte ...