Promotori – Ex Mediolanum, tris da radiazione

A
A
A

Radiazione del sig. Leonardo Baglioni dall’albo unico dei promotori finanziari.

di Matteo Chiamenti31 maggio 2010 | 10:15

Il tris, per lo meno a poker, è già un primo passo verso una mano vincente. Peccato che la Consob  non sia pratica di Texas hold’em e che il tris di “irregolarità” poste in essere dal signor Leonardo Baglioni sia stato considerato valido esclusivamente per fini sanzionatori.

Banca Mediolanum ha infatti comunicato di aver revocato, in data 23/12/2008, il mandato conferito al sig. Baglioni in considerazione di alcune gravi irregolarità commesse dal medesimo nello svolgimento dell’attività di promotore finanziario.

Per prima cosa, una cliente ha dichiarato di aver consegnato al sig. Leonardo Baglioni la somma di circa euro 50.000,00 nel periodo 1997-2001. La sig.ra ha inoltre dichiarato che, in seguito all’invio della lettera di reclamo a Banca Mediolanum, il sig. Leonardo Baglioni le ha consegnato a titolo risarcitorio quattro assegni bancari ciascuno dell’importo di euro 10.000,00, tratti sulla filiale di Ferrara della Banca Monte Paschi di Siena S.p.A.. La Banca Monte Paschi di Siena S.p.A. ha confermato che il conto di addebito dei suddetti assegni è intestato al sig. Leonardo Baglioni, ed è emerso, conseguentemente, che la rendicontazione consegnata alla sig.ra, dal sig. Leonardo Baglioni rappresentava falsamente l’esistenza di rapporti della cliente con Banca Mediolanum S.p.A.

In seconda analisi due clienti, in seguito ad un incontro con gli incaricati dell’Ufficio Ispettorato Rete di Banca Mediolanum in data 11.12.2008, hanno dichiarato che l’assegno in data 31.01.2008, dell’importo di euro 11.430,00, tratto sul loro conto corrente , a favore di un altro signore da loro no nconosciuto, sarebbe stato compilato dal sig. Leonardo Baglioni senza la loro autorizzazione.

Per finire in data 18.12.2008, nel corso di un incontro con gli incaricati dell’Ufficio Ispettorato Rete di Banca Mediolanum S.p.A. il sig. Leonardo Baglioni avrebbe dichiarato di aver distratto somme di danaro riconducibili a undici clienti per un ammontare complessivo di circa euro 230.000,00 e di essersi appropriato del suddetto importo per rimborsare i clienti titolari di investimenti in perdita.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum, 5 family banker per un nuovo tour

Banca Mediolanum a forza sette

Mediolanum, raffica di eventi targati Corporate University

Mediolanum rischia l’indice

Banca Mediolanum, trasloco in Spagna

Fideuram ISPB corre da sola, B. Generali insegue

Banca Mediolanum, estate a forza 9

La svolta di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, oggi il big show

E. Doris (B.Mediolanum): “Pir, volano per mercati e imprese”

Banca Mediolanum, fondi col vento in poppa

La corsa di Fideuram ISPB, B. Mediolanum insegue

Pir, Banca Mediolanum lancia anche le polizze

Personal branding: in università con Mediolanum

B. Mediolanum e Bnl prime in reclutamento a giugno

Doris: Faremo anche la banca d’affari

Banca Mediolanum, volano i profitti e le masse

Sei uomini d’oro per Banca Mediolanum

Investire nelle pmi, Mediolanum a tutto campo sui Pir

Banca Mediolanum, Doris in tour per far conoscere i Pir alle imprese

Banca Mediolanum sfiora i 3 miliardi

Tendenza Mediolanum: 5 appuntamenti in tutta la Penisola

Doris (B. Mediolanum): “Ecco come sarà la banca del futuro”

Doris: boom Pir, 1,3 miliardi a giugno

Il Mediolanum-pensiero attraversa l’Italia

L’importanza del cambiamento, serata con Mediolanum a Caltanissetta

Banca Mediolanum, maxi-reclutamento a maggio

Bail-in, rischi e rendimenti. Se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Mediolanum, Doris: “Compriamo il 5%”

Banca Mediolanum, vento in poppa con i Pir

Banca Generali e Fineco vincono la tappa

Quattro bancari nella rete di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, cinque ingressi tra Lombardia e Veneto

Ti può anche interessare

Consob, campanello d’allarme sulle società abusive

Segnalati diversi operatori che offrono servizi di investimento senza autorizzazione ...

Banco di Sardegna torna all’utile

Profitti netti per 61 milioni di euro per l'istituto isolano che ha un indice di solidità patrimoni ...

Finecobank, Foti vende un po’ di azioni

Secondo il quotidiano Mf, l’amministratore delegato della banca ha ceduto sul mercato un pacchett ...