Consulenti, dubbi sull’albo. Consob avvia il confronto

A
A
A

La Commissione ha costituito un Gruppo di Lavoro per lo studio delle tematiche connesse all’avvio e all’operatività dell’Organismo di tenuta e vigilanza dell’Albo.

di Francesco D'Arco29 luglio 2010 | 13:30

La nascita dell’Albo dei professionisti e delle società di consulenza finanziaria indipendente è prevista entro il 31 dicembre 2010. Ma sembra che anche questa volta assisteremo ad una proroga. E’ notizia di questi giorni che la Consob ha costituito un Gruppo di Lavoro per lo studio delle tematiche connesse all’avvio e all’operatività dell’Organismo di tenuta e vigilanza dell’Albo. Al gruppo di lavoro parteciperà l’associazione Nafop e, secondo quanto risulta a Bluerating, anche Aiaf e Assofinance.

Il gruppo di lavoro avrà “il compito di approfondire le tematiche organizzative, operative ed economico-finanziarie inerenti le fasi di impianto e di funzionamento a regime dell’Organismo”. Il che si traduce, spiegano fonti vicine ai partecipanti al tavolo, nella valutazione della concreta fattibilità dell’operazione. Sembra, infatti, che a tre anni dall’arrivo della Mifid e della legge che decretava la futura nascita dell’albo dei consulenti finanziari siano sorti concreti dubbi sui numeri della categoria.

“Creare e mantenere un Organismo per la tenuta dell’albo dei consulenti comporta numerosi costi che, ad oggi, dovrebbero essere sostenuti da non più di 1.000 professionisti” spiega la fonte vicina alle associazioni. Il che comporterebbe un costo annuale per singolo consulente finanziario di almeno 1.000 euro l’anno (contro i circa 200 euro dei promotori finanziari). Che piaccia o no è alto, numeri alla mano, il rischio che l’albo venga nuovamente rinviato e che l’esito del gruppo di lavoro, che non partirà prima di metà settembre, possa anche essere drastico e spingere ad una riscrittura (o comunque una modifica) delle norme relative alla struttura dell’Organismo stesso.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La Consob sanziona una società abusiva

Operazioni sospette, sospeso un ex Credem

Sospetti di appropriazione indebita, sospeso un ex cf di Banca Mediolanum

Sorgente Sgr, ricorso in appello contro le multe Consob

Raffica di multe, Sorgente Sgr ricorre

Co.Mo.I. Sim cancellata dall’albo

Società abusive, gli altolà della Consob

La Consob colpisce a Perugia: radiato ex Fineco

Via libera Consob: nasce il Comitato degli operatori di mercato e degli investitori

Stop di 60 giorni per un cf ex Credem

Consob e la macchina delle sanzioni

Le nuove regole dei servizi d’investimento, facciamo il punto

False rendicontazioni, stop per 4 mesi a un ex Widiba

La scure della Consob su un ex Sanpaolo Invest

Consob day: rivivi il discorso di Mario Nava

Un nuovo segretario generale per Consob

Consob, meno sanzioni per i cf

Nava (Consob): “Più azioni e meno titoli di debito nei portafogli”

CariCesena, respinti i ricorsi degli ex vertici

Popolare di Vicenza, respinte le opposizioni

Trading online, triplice stop della Consob

Firme false e altri addebiti, sospeso ex Fideuram Ispb

Consob e Bankitalia, attenzione al phishing

Treviso, stop per quattro mesi a un cf Fideuram Ispb

Sospensione cautelare per un ex Sofia sgr

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

La scure della radiazione su un ex Mediolanum

Raffica di cartellini rossi dalla Consob

Mario Nava al timone del Cema

L’assist del Mef a Consob in vista del nuovo Albo

Federpromm “salva” il consulente sospeso

Altolà della Consob ai Segnali vincenti

Consob, attenzione a queste società

Ti può anche interessare

Popolare di Bari, vertici sotto indagine

Cinque dirigenti della banca pugliese sotto i riflettori della procura ...

Bufi (Anasf): “Più valore alla consulenza con la Mifid 2”

Intervista del presidente dell’Anasf alla trasmissione mercati che fare in onda ogni sabato su Tgc ...

Megale (Progetica): “Vi spiego il valore della consulenza finanziaria”

Il presidente di Progetica ospite del canale di Banca Mediolanum illustra i vantaggi che si ottengon ...