Credem si espande ad Arezzo

A
A
A

Il Credito Emiliano ha aperto una nuova filiale dedicata al private banking nella città toscana.

Andrea Telara di Andrea Telara10 aprile 2017 | 12:58

E’ stata inaugurata dal Credem nei giorni scorsi in via Guido Monaco 17 ad Arezzo una nuova filiale interamente dedicata al private banking, l’area della banca che segue i clienti con patrimoni elevati.Nel dettaglio, Credem è presente nella città toscana e nella sua provincia dal 2001 con due filiali ed 20 persone ed a fine 2016 contava oltre 4.400 clienti per 600 milioni di euro di masse. Nel 2016 inoltre l’istituto ha erogato a famiglie ed imprese del territorio 12 milioni di euro di prestiti. L’obiettivo per il 2017 è incrementare sia il numero dei clienti (320 nuovi clienti), sia le masse (40 milioni di euro in più) ed il sostegno all’economia (15 milioni di euro di nuovi prestiti). La nuova filiale dedicata ai clienti con grandi patrimoni, guidata dal responsabile Sandro Bolici con sei consulenti, sarà uno dei capisaldi della strategia di sviluppo nell’area.
Credem è presente in Toscana con 44 tra filiali e centri per le imprese in cui operano 340 persone, oltre 74 mila mila clienti e masse per 6,4 miliardi di euro. Nella regione il Gruppo ha erogato nel 2016 oltre 180 milioni di euro di prestiti a famiglie ed imprese.“Abbiamo scelto di investire con decisione su un territorio che pensiamo abbia grandi potenzialità”, ha dichiarato Sandro Bolici, coordinatore centro private Arezzo. “Siamo convinti”, prosegue Bolici, “che la tecnologia e l’innovazione siano fondamentali nel rapporto tra banca e clienti ma riteniamo altrettanto indispensabile la componente umana. Per questo investiamo da sempre sia in tecnologia sia sulle persone e questa nuova filiale ne è la dimostrazione. Arezzo è un territorio con un’economia vivace e con ottime prospettive di crescita per i prossimi anni anche in un contesto generale complesso come l’attuale”, ha concluso Bolici.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Banca Mediolanum a forza 5

Gli ultimi professionisti entrati nella rete dell’istituto guidato da Massimo Doris. ...

I fondi di Legg Mason entrano nella rete di Banca Generali

L’accordo di distribuzione integra l’offerta Legg Mason che era già disponibile all’interno d ...

Mps, al via l’offerta di conversione dei bond

Parte oggi e si conclude il 2 dicembre la proposta del Monte dei Paschi di Siena agli obbligazionis ...