Credem, respinto ricorso contro elusione fiscale

A
A
A

Il Tribunale di Reggio Emilia avrebbe respinto l’istanza della banca in merito alla contestazione di elusione fiscale per abuso di diritto del valore di circa 3 miliardi.

di Redazione30 novembre 2010 | 13:30

 Il tribunale di Reggio Emilia ha respinto il ricorso di Credem in merito a una contestazione di elusione fiscale e di abuso di diritto per circa 3 miliardi.

Nel dettaglio, come riportato nella semestrale di Credem, le operazioni oggetto di verifica presso Credito Emiliano e Abaxbank (mediante processi verbali di constatazione notificati nel 2009) riguardano il periodo 2004-2007 e hanno interessato operazioni su titoli di Stato brasiliani, coperti da rischio cambio/tasso/paese e operazioni di arbitraggio su azioni inglesi quotate. La contestazione relativa agli investimenti su titoli di Stato brasiliani è basata su una nuova interpretazione dell’Agenzia delle entrate in materia di «abuso di diritto», mentre la contestazione relativa agli arbitraggi su azioni inglesi quotate è invece basata sull’istituto dell’elusione. 

Dopo la discussione nei giorni scorsi tra le parti, ieri, secondo quanto riportato da Radiocor, è arrivata la decisione della Commissione tributaria dell’Agenzia delle entrate che ha respinto il ricorso dell’istituto di credito, al quale vengono sostanzialmente contestate asimmetrie impositive tra diverse giurisdizioni fiscali che hanno determinato danni per le casse dell’Erario, a fronte di sostanziale neutralità per l’altro Paese interessato. 

Il Credem può comunque fare ricorso alla Commissione regionale dell’Emilia Romagna e dall’istituto fanno sapere che «analizzeremo le motivazioni, riteniamo di avere agito correttamente». Il Credem deve pagare all’Erario 8 milioni, di cui 4,2 milioni sono già stati versati mentre il ricorso era ancora pendente

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

McKinsey: “Cosa serve ancora alle banche”

Messina (Intesa Sanpaolo): npl, servono correttivi a regole Bce

Top manager di banche e digital al Summit di Saint-Vincent

Fallimenti e rivalsa sulle banche, il cliente può agire

Consob, l’Acf stoppa i ricorsi contro Bpvi e Veneto Banca

Banca Mediolanum dice la sua sull’innovazione digitale

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

L’aumento del c/c per il fondo salva-banche è illegittimo

Cryan (Deutsche Bank) auspica tassi più alti e più fusioni e acquisizioni tra banche

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Banche italiane, il consolidamento è partito

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Crediti problematici: Rev punta a collocare due portafogli di Npl tra agosto e ottobre

Hsbc, la svolta di Gulliver porta risultati

Qatar: le tensioni geopolitiche fanno defluire i capitali stranieri

Gacs, si va verso il rinnovo ma il costo potrebbe cambiare

A John Cryan serviranno anni per ristrutturare Deutsche Bank

Ubi Banca in stato di grazia a Piazza Affari: +4,34%

Reti Top, conto alla rovescia per le semestrali

Morgan Stanley: serviranno 10 anni per superare crisi Npl

Credit Suisse: i mercati già incorporano il rialzo dei tassi, ma siamo solo all’inizio

Torna l’assemblea annuale dell’Abi, banchieri a raccolta a Roma

Goldman Sachs punta sui prestiti alla clientela istituzionale Usa

Le ultime mosse sulle banche italiane convincono persino Schaeuble

Banche: oltre a Banca Carige occhio a Mps

La Brexit aumenta il fascino di Francoforte, ma Londra resta la capitale della finanza mondiale

Banca Carige opta per un aumento da 500 milioni

Banche, anche in Svizzera è l’ora delle razionalizzazioni

Banche: ora tocca al dossier Stefanel

Piazza Affari corre con le banche, brilla Unicredit

L’estate 2017 potrebbe rivelarsi propizia per le banche italiane

Dopo salvataggio banche venete si sblocca anche vicenda Mps

Banche a passo di corsa in borsa, per Credit Suisse è un “happy ending”

Ti può anche interessare

Consulenti in lutto, è morto Aldo Varenna

Il presidente di Efpa Italia è morto a soli 55 anni improvvisamente il 24 dicembre mattina. ...

Le cento storie di Ennio Doris sul Giro d’Italia

Il presidente di Banca Medolanum ha presentato 100 storie in un Giro, il volume scritto con il giorn ...

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il credito ai consumatori

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito dei rendimenti dei titoli azionari, era ...