Banche italiane, esposizione sull’Egitto per 6,3 miliardi di dollari

A
A
A

Il nostro sistema bancario è il terzo in europa per asset investiti direttamente sul mercato egiziano.

di Redazione31 gennaio 2011 | 11:00

Le banche francesi e quelle britanniche sono le più esposte sul mercato egiziano, secondo i dati della Bri, la Banca dei regolamenti internazionali con sede a Basilea. Le banche transalpine, come riporta Ansa,  alla fine di settembre avevano un’esposizione verso l’Egitto di 17,6 miliardi di dollari, mentre quelle britanniche di 10,7 miliardi.

Più staccate, dietro Francia e Gran Bretagna, seguono le banche italiane con un’esposizione di 6,3 miliardi di dollari, quindi quelle statunitense con 5,350 miliardi, poi le banche tedesche con 2,478 miliardi e gli istituti elvetici con una esposizione di 1,148 miliardi. Complessivamente l’esposizione delle banche internazionali verso il Paese arabo ammonta a 49,275 miliardi di dollari.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Il cda di Fideuram Ispb cambia faccia

Mifid 2, sfida alla burocrazia

Bail-in, risparmi degli italiani ancora a rischio

Consulenti: “sos” momenti imbarazzanti con i clienti

Fideuram Ispb, il tesoro è in Irlanda

Mifid 2 è il migliore alleato di Mediolanum

Private, sulla Svizzera c’è Intesa

La relazione nel dna delle reti

La consulenza che piace ai Millennial

Private insurance nel mirino di Ispb

Banche e reti, stipendi da favola

Una banca da cani

Fideuram Ispb, gli 11 big di marzo

L’appello green di Bny Mellon alle banche

Diamanti in banca, partono le azioni legali

Il futuro della banca non è in banca

Banca IMI cavalca l’inflazione Usa

Assoreti, lo sprint dell’amministrato

10 trend per capire le banche nel 2018

Ing scatta sull’innovazione

SoGen ha i titoli per Byblos

Si riempie l’Officina Mps

Bonifici istantanei, la sfida alle banche

Riva (Anasf) e Mainò (Nafop), botta e risposta su Twitter

I cf all star di Widiba

La finanza digitale secondo Consob

Gli Elementi Essenziali di Mediolanum

Consulenti finanziari senza tutele

Il primo bilancio di Mifid 2 a Investments on the road con Banca IMI

Banca Generali, medaglia d’oro al top team

IWBank Private Investments, visita alla Superba

Il consulente digitale secondo Ing

Ti può anche interessare

Popolare di Vicenza, i pm chiedono l’insolvenza

Se verrà accolta, consentirà alla procura di procedere contro gli ex manager anche per i reati di ...

La tutela patrimoniale insieme a Copernico

La Società organizza il Convegno aperto al pubblico "La Consulenza Patrimoniale Evoluta" ...

Se Amazon offre anche il conto corrente (quasi)

Trattative con alcune grandi istituzioni finanziarie per offrire un servizio simile a un deposito ba ...