Consulenti – Nuova piattaforma i- advice

A
A
A

Assofinance e Emmeglobal annunciano il rilascio di i-advice, la piattaforma per i Consulenti Finanziari Indipendenti.

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti27 aprile 2011 | 13:30

La consulenza finanziaria è una cosa seria. Premesso che l’elemento fondamentale del servizio  è una solida preparazione teorica, unita a chili e chili di esperienza sul campo, il professionista dell’advisory moderno non può comunque estraniare il proprio modus operandi, da quelle che sono le logiche comuni dettate dalla modernità. Ed oggi servirsi di un supporto “tecnico” all’avanguardia, è un must per ottimizzare il servizio al cliente, con buona pace di tutti i romantici legati all’immaginario del broker con il taccuino della finanza che fu.

Ecco perché in occasione dell’IT Forum che si terrà a Rimini il prossimo 19 e 20 maggio, verrà presentato il servizio i-advice, progettato e realizzato da Emmeglobal S.r.l. in collaborazione con Assofinance per i Consulenti Finanziari Indipendenti. Un software, spiega il presidente di Assofinance, Giannina Puddu, dettato dalle esigenze del mercato: “Abbiamo fortemente voluto un servizio basato su un software che potesse aiutare i nostri Consulenti a lavorare con semplicità, serenità e in accordo con le regole Consob. Insomma un software per svolgere la nostra professione anche in presenza di una scarsa dimestichezza con documenti e contratti. I-advice è, anzi, uno stimolo per chi volesse intraprendere la Professione del Consulente Finanziario Indipendente in quanto si propone come soluzione operativa chiavi in mano”.

Oltre alle tematiche contrattualistiche e di ottemperanza agli obblighi correlati alle normative di riferimento, i-advice propone moduli di gestione e analisi dei portafogli e di Decision Support System sofisticati in grado di guidare il Consulente nel compito di fornire i giusti Consigli ai Clienti. Funzioni sofisticate di generazione report permettono inoltre di effettuare il monitoraggio dei portafogli producendo documentazione intuitiva e curata. i-advice è proposto come servizio accessibile da web a canone periodico che comprende i servizi applicativi, i dati finanziari necessari per le analisi di portafoglio e i servizi di back-office e assistenza. Tale scelta consente a tutti gli utenti di utilizzare le funzionalità del software senza nessun investimento iniziale.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Consulenti, boom negli Usa

Nel paese dei robo-advisor i cf crescono di numero: oggi sono 778.002 con masse in aumento a 70,7 tr ...

Doris: Faremo anche la banca d’affari

Il presidente di Mediolanum: “vogliamo portarci in casa una piccola merchant bank a sostegno delle ...

Ethenea, un viaggio verso la destinazione 2018

Poche settimane e il 2017 andrà a occupare un posto nello scaffale delle buone annate. Interrogarsi ...