Azimut, via libera al dividendo di un euro

A
A
A

L’assemblea del gruppo guidato da Sergio Albarelli ha approvtoa i dati di bilancio del 2016.

Andrea Telara di Andrea Telara27 aprile 2017 | 15:21

L’Assemblea  di Azimut ha approvato  il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2016 approvato dal cda il 9 marzo scorso, con i seguenti dati:

·Ricavi consolidati nel 2016 pari a € 705,7 milioni (rispetto a € 707,6 milioni nel 2015)

· Reddito operativo consolidato nel 2016 pari a € 205,3 milioni (rispetto a € 279,9 milioni nel 2015)

· Utile netto consolidato nel 2016 pari a € 172,7 milioni (rispetto a € 247,4 milioni nel 2015)

L’utile netto della sola capogruppo Azimut Holding SpA è pari nel 2016 a € 161,9 milioni, in aumento rispetto ai € 156,8 milioni registrati nel 2015.

L’Assemblea ha inoltre approvato la distribuzione di un dividendo ordinario totale di € 1,00 per azione ordinaria (pari ad un payout del 77%) al lordo delle ritenute di legge (rispetto ai € 1,50 per azione del 2015), con pagamento a partire dal 24 maggio 2017, data stacco cedola 22 maggio 2017 e record date 23 maggio 2017.

 Nomina Amministratori

L’Assemblea ha espresso parere favorevole circa la nomina del Dott. Sergio Albarelli e del Dott. Alessandro Zambotti in qualità di Amministratori. Il cda tenutosi in data odierna ha confermato al dott. Sergio Albarelli la carica di Amministratore Delegato e al dott. Alessandro Zambotti la carica di Chief Financial Officer del Gruppo.

Proposta di acquisto e disposizione di azioni proprie e deliberazioni conseguenti

L’Assemblea ha approvato* l’autorizzazione all’acquisto anche in più tranches fino ad un massimo di n. 28.000.000 di azioni ordinarie Azimut Holding S.p.A. pari al 19,55% dell’attuale capitale sociale, tenendo conto delle azioni già in portafoglio al momento dell’acquisto ad un prezzo minimo unitario non inferiore al valore contabile implicito dell’azione ordinaria Azimut Holding S.p.A. e massimo unitario non superiore a Euro 50.

Relazione sulla remunerazione

L’Assemblea si è espressa favorevolmente in merito alla politica della xocietà riguardante la remunerazione dei componenti degli organi di amministrazione, dei direttori generali e dei dirigenti con responsabilità strategiche, nonché sulle procedure utilizzate per l’adozione e l’attuazione di tale politica. Inoltre, l’Assemblea ha espresso parere favorevole sulla proposta diretta ad aumentare il rapporto tra componente variabile e componente fissa della remunerazione fino ad un massimo di 2:1.

Infine, a fronte di quanto già deliberato dall’Assemblea 2016, sono subentrati in data odierna i nuovi consiglieri Gerardo Tribuzio e Susanna Cerini, in sostituzione dei Consiglieri Giampiero Gallizioli e Silvia Scandurra, sempre in rappresentanza dei consulenti finanziari del Gruppo

Sergio Albarelli, ceo del Gruppo Azimut ha dichiarato: “Con un utile netto consolidato di 173 milioni di euro e una raccolta netta di 6,5 miliardi di euro chiudiamo l’esercizio con dati di assoluto rilievo e il trend positivo è proseguito in questi primi mesi del 2017. Il 2016 è stato un anno intenso sotto diversi aspetti ma questo non ha influito sui risultati e ancor meno sulla compattezza del Gruppo, come dimostra il piano di accumulo su base mensile di azioni Azimut a prezzi di mercato sottoscritto un anno fa da oltre 1.100 collaboratori per un importo complessivo di oltre 32 milioni di euro per 48 mesi. Siamo inoltre lieti dell’ingresso di Alessandro Zambotti nel CdA che porterà il suo contributo alla crescita del Gruppo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn26Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, l’estero fa bene al business

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Azimut, acquisizione in Iran

Azimut, BlackRock scende di nuovo sotto il 5%

Azimut CM festeggia il primo compleanno con 80 cf in più

Azimut Wealth Management sopra la soglia dei 10 miliardi

Lanzoni entra nella squadra di Azimut Wm a Genova

Azimut varca la soglia dei 4 miliardi

Azimut fa ancora shopping in Australia

Azimut, nuovo colpo in Australia

Personal branding: Azimut ti prende per mano

Investire sull’economia reale è un bene

Azimut festeggia il via libera dal Brasile

Azimut, Anima e FinecoBank: risparmio gestito sotto i riflettori a Milano

Azimut punta forte sul private equity

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Azimut, utile quasi raddoppiato

Acquisizione di Aletti Gestielle? Ecco la risposta di Azimut

Giuliani (Azimut): “Qualcuno specula contro di noi”

Azimut, Timone Fiduciaria supera il 15%

Anche Azimut lancia i suoi Pir

La matricola sostenuta da Azimut fa il botto in borsa

Blueindex: la Yellen dà la carica ai titoli del risparmio gestito

Sbarca a Piazza Affari l’azienda sostenuta da Azimut

Azimut, la raccolta vola con la Svizzera

Azimut, manager e azionisti fanno (di nuovo) scorta di azioni

Azimut, BlackRock sotto il 5%

Azimut, un altro colpaccio in Svizzera

Macquarie avvia copertura su Azimut: “Outperform”

Azimut non è in vendita

Azimut, raccolta alla grande

Azimut scommette su se stessa

Ti può anche interessare

Arriva anche in Italia il Brexit Navigator di Aon

Si tratta di una soluzione in tre fasi progettata per supportare le aziende internazionali che opera ...

Generali taglia i costi per 200 milioni

Cura dimagrante per la Compagnia del Leone. Il personale però resta escluso dal piano di snelliment ...

Mps, cala il sipario sull’aumento di capitale

Si chiude con un flop scontato la ricapitalizzazione del Monte dei Paschi di Siena. In attesa degli ...