Fideuram ISPB frantuma ogni record: 1,5 mld di gestito a marzo

A
A
A

Il gruppo guidato dall’a.d. Molesini fa registrare raccolte miliardarie nel terzo mese dell’anno. Anche le inseguitrici Banca Generali e FinecoBank hanno evidenziato un ottimo trend commerciale.

Marco Muffato di Marco Muffato28 aprile 2017 | 13:33

Ancora un mese straordinario per il business per Fideuram ISPB, il gruppo guidato dall’a.d. Paolo Molesini (nella foto), che stacca i competitor a marzo con la raccolta netta che raggiunge  il miliardo di euro e una produzione super nel risparmio gestito pari a 1.520 milioni di euro. Lo straordinario risultato nel gestito è stato propiziato in particolare dalla rete di Intesa San Paolo Private Banking (+804 milioni), seguita da Fideuram (+572 milioni) e da Sanpaolo Invest (+144 milioni). La medaglia d’argento nel ranking va a Banca Generali con un risultato complessivo di 711 milioni di euro in nuovi afflussi di cui 709 in gestito. Terzo gradino del podio per FinecoBank con 569 milioni di euro di nuovi afflussi, di cui 401 milioni in gestito. Seguono in classifica Allianz Bank con 501 milioni di euro e 504 in gestito e Azimut con 489 milioni di euro, dei quali 455 in gestito. Sesto posto per Banca Mediolanum con 409 milioni e 444 milioni in gestito. Tutte le società rilevate hanno fatto registrare una raccolta netta positiva, come si evidenzia nella tabella pubblicata in basso.

In testa sui tre mesi. La leadership sui tre mesi è sempre più saldamente nelle mani di Fideuram ISPB, con 2,2 miliardi euro di raccolta netta totale, di cui addirittura 3,3 nel gestito. Segue Banca Generali con 1,8 miliardi di raccolta netta e 1,5 di produzione nel gestito. Terza Allianz Bank con 1,28 miliardi totali e un miliardo di euro ricavati dall’attività commerciale nel gestito al netto dei disinvestimenti.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Assoreti, Molesini presidente

Assoreti, l’amministrato spinge la raccolta ad aprile

Assoreti, Colafrancesco lascia

OCF, Tofanelli (Assoreti): “Nuovo statuto garanzia per tutti”

Assoreti, patrimonio stabile nel primo trimestre

Assoreti, raccolta ancora positiva a marzo

Buone regole da migliorare

Assoreti, lo sprint dell’amministrato

Reti, raccolta ancora tonica

Assoreti: il patrimonio dei clienti supera i 518 miliardi

ConsulenTia18/Tofanelli (Assoreti): “Reti, cogliete l’attimo”

Assoreti: 2017 da record per la produzione

Assoreti, raccolta in frenata a novembre. Bene il gestito

Reti, a ottobre riparte la raccolta

Reti, nuovo record per il patrimonio

Reti, raccolta positiva ma in frenata

Reti, agosto da record per la raccolta

Reti, fondi e polizze trainano la raccolta

Tofanelli (Assoreti e Ocf): “Il 30 bis? Vigilanza più difficile ma nei tempi giusti”

Reti, il patrimonio sfiora i 500 miliardi

Reti, raccolta positiva ma in frenata

Reti, raccolta boom grazie a fondi e polizze

Regole Esma, la classificazione della clientela è il tallone d’Achille

Assoreti, fondi e polizze trainano la raccolta di aprile

Colafrancesco (Assoreti): “Puntiamo sulla relazione professionale”

Senatore Marino: vi spiego la cabina di regia sull’educazione finanziaria

Reti, nuovo record per il patrimonio

Consulenti, Mifid 2 al meeting dei big boss

Assoreti: raccolta sprint a marzo grazie al gestito

Consulenti, grande meeting dei big boss

Assoreti, la raccolta dei cf accelera a febbraio

Assoreti: confermato Colafrancesco, Doris e Foti vicepresidenti

Colafrancesco (Assoreti): “Il cf, una professione attraente per i giovani”

Ti può anche interessare

Osservatorio partite Iva, cala il numero delle nuove posizioni

Nel mese sono state aperte 37.706 nuove partite Iva, con un calo dell'1,1% in confronto allo stesso ...

Ubi Banca tra i Top Employer 2018

La banca è stata premiata per vari progetti, tra cui smartworking, formazione puntuale e costante, ...

Mifid 2, come cambieranno i consulenti finanziari

Empatia e preparazione. Ecco le doti richieste per sopravvivere in un mercato dell’advisory finanz ...