Fondi, WeBank aiuta i clienti a crearsi un portafoglio ad hoc

A
A
A

La banca online ha ampliato la gamma dei prodotti disponibili e ha creato una piattaforma che guida il cliente nelle sue scelte di investimento …

di Redazione30 settembre 2011 | 13:51

Novità in arrivo per WeBank in termini di offerta di fondi comuni di investimento. La banca online ha ampliato negli ultimi mesi la gamma dei prodotti disponibili, arrivando a circa 1.000 fondi, in mano a 13 società di gestione, e ha creato una piattaforma che guida il cliente nelle sue scelte di investimento. “Abbiamo implementato questo servizio seguendo le richieste che abbiamo ricevuto dalla clientela stessa, che si perdeva nel mare magnum delle offerte presenti sul mercato”, ha spiegato a Bluerating Stefano Cioffi, Responsabile Trading e Investimenti del gruppo.

A maggior ragione nel caso di una banca diretta com’è WeBank, dove il cliente ha una relazione disintermediata con l’istituto e si trova dunque solo di fronte alla gestione dei suoi soldi.  Grazie al servizio “Soluzioni Guidate”, ha continuato Cioffi, il cliente potrà ora crearsi in autonomia il proprio portafoglio  scegliendo tra due percorsi. Il primo si chiama “portafogli modello” ed è una soluzione pensata per costruire un portafoglio costituito da più fondi, in funzione di 5 profili d’investimento ciascuno con una diversa gradazione di propensione al rischio. Il cliente dovrà scegliere il profilo in cui  si riconosce di più e inserire la cifra che ha a disposizione, per vedersi consigliare dal sistema l’allocazione più adatta alle sue esigenze.

“Ma ci sono anche clienti che non hanno somme sufficienti per creare un portafoglio, oppure semplicemente non hanno il tempo di occuparsene”, ha osservato Carlo Panella, direttore commerciale banking e investimenti di Webank. A loro è riservato il secondo percorso, “top selection”. Pensato per chi vuole investire in un solo fondo, questa soluzione propone una selezione di singoli fondi in base al miglior rapporto rischio/rendimento. Lanciati nel mese di agosto, i nuovi servizi di WeBank sono resi disponibili proprio in questi giorni ai clienti della banca.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il cda di Fideuram Ispb cambia faccia

Mifid 2, sfida alla burocrazia

Bail-in, risparmi degli italiani ancora a rischio

Consulenti: “sos” momenti imbarazzanti con i clienti

Fideuram Ispb, il tesoro è in Irlanda

Mifid 2 è il migliore alleato di Mediolanum

Private, sulla Svizzera c’è Intesa

La relazione nel dna delle reti

La consulenza che piace ai Millennial

Private insurance nel mirino di Ispb

Banche e reti, stipendi da favola

Una banca da cani

Fideuram Ispb, gli 11 big di marzo

L’appello green di Bny Mellon alle banche

Diamanti in banca, partono le azioni legali

Il futuro della banca non è in banca

Banca IMI cavalca l’inflazione Usa

Assoreti, lo sprint dell’amministrato

10 trend per capire le banche nel 2018

Ing scatta sull’innovazione

SoGen ha i titoli per Byblos

Si riempie l’Officina Mps

Bonifici istantanei, la sfida alle banche

Riva (Anasf) e Mainò (Nafop), botta e risposta su Twitter

I cf all star di Widiba

La finanza digitale secondo Consob

Gli Elementi Essenziali di Mediolanum

Consulenti finanziari senza tutele

Il primo bilancio di Mifid 2 a Investments on the road con Banca IMI

Banca Generali, medaglia d’oro al top team

IWBank Private Investments, visita alla Superba

Il consulente digitale secondo Ing

Credit Suisse, Giacobbe coo per l’Italia

Ti può anche interessare

UniCredit, cessione miliardaria di crediti deteriorati

L’annuncio è stato dato dal ceo Mustier nella nota di aggiornamento del piano industriale ...

Consulenza fiscale, analisi delle entrate a gennaio

Le entrate tributarie e contributive nel mese di gennaio 2018 evidenziano nel complesso un aumento d ...

Azimut a quota 14 in Australia

AZ Next Generation Advisory ha firmato un accordo per acquisire l’intero capitale di Menico Tuck P ...