Mediobanca, l’utile netto trimestrale scende di oltre il 55%

A
A
A

In calo anche i ricavi, che nel primo trimestre 2011-2012 si sono attestati a 459,9 milioni, -8% su anno

di Redazione28 ottobre 2011 | 09:44

In forte calo l’utile di Mediobanca. L’istituto di Piazzetta Cuccia ha archiviato il primo trimestre 2011-2012 con un risultato netto di 57 milioni di euro, il 55,5% in meni rispetto a un anno fa, mentre i ricavi si sono attestati a 459,9 milioni, in calo dell’8% su anno. A pesare è stato in particolare l’impatto dei mercati, con un risultato della negoziazione in perdita per 12 milioni (contro l’utile di 80 milioni al settembre 2010) e rettifiche sul portafoglio titoli per 70 milioni, inclusa un’ulteriore rettifica sui titoli di stato greci per 44,5 milioni che allinea il valore al 50% del nominale. Confermata la solidità patrimoniale con un core tier 1 all’11,1% (11,2% al giugno 2011).

L’unità Principal investing, quella in cui sono raggruppate le principali partecipazioni dell’istituto di Piazzetta Cuccia, ha segnato invece nel trimestre un utile netto di 64 milioni di euro, in crescita rispetto ai 51 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. L’apporto della valorizzazione adequity, spiega la banca, migliora da 52,9 a 67,6 milioni grazie al contributo di tutte le partecipazioni: Assicurazioni Generali per 63,3 milioni (era 46,3 milioni lo scorso anno), Rcs MediaGroup per 0,2 milioni (3 milioni) e Telco per 3,6 milioni (3,7 milioni). Il valore di mercato delle partecipazioni di Piazzetta Cuccia è di 2,5 miliardi, 2,8 miliardi alle quotazioni correnti.

Il contesto operativo del trimestre che si è appena concluso “è stato il peggiore che abbia visto nella mia vita professionale”, ha commentato l’amministratore delegato di Mediobanca, Alberto Nagel, ricordando che “si è temuto e si teme per la tenuta del sistema e di alcuni attori del sistema” e che il lavoro di diversificazione realizzato dall’istituto di Piazzetta Cuccia “è stato fondamentale”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, AllianzGI sopra il 5%

La volatilità spinge la raccolta di Banca Generali

Procapite, i Life Banker di Rebecchi soli al comando

Banca Generali, produzione solida ad aprile

Azimut e Banca Generali regine dei dividendi

Reclutamento, tre big in doppia cifra

Banca Generali, alleanza in famiglia

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Sempre fedeli al multibrand

B.Generali, la raccolta concede il bis

Le donne d’oro, Bossi (B.Generali): “Ci vuole passione”

Banca Generali, spazio alle polizze

Banca Generali, medaglia d’oro al top team

Renna (Banca Generali): “Così la tecnologia aiuta i consulenti”

Banca Generali scatenata

Banca Generali accanto al Fai per le Giornate di primavera

Trading online, nasce BG Saxo Sim

B.Generali mister miliardo, non teme la volatilità

I fondi di Tendercapital nella rete di Banca Generali

Banca Generali, che balzo nel reclutamento

Banca Generali, l’orizzonte è sostenibile

Fideuram e Generali, regine a gennaio

Banca Generali, Allianz GI terzo azionista

Mossa (Banca Generali): “Sui mercati correzione attesa”

Banca Generali, utile al record storico

ConsulenTia18/Bernardi (Banca Generali): “La crescita compenserà i margini”

Procapite, i cf di Banca Generali ancora leader

Fondi comuni, Intesa Sanpaolo campione 2017

Mossa (Banca Generali): “Obiettivo 70 miliardi di masse al 2021”

Mifid 2, Mossa: “Vincono i professionisti vicini al cliente”

Banca Generali, pioggia di lodi dagli analisti

Banca Generali, record di raccolta nel 2017

Consulenti, Mossa vince nel pro-capite

Ti può anche interessare

Mifid 2, big a Catania per parlare di educazione e consulenza

Si è svolto a Catania il convegno "Mifid II ed educazione finanziaria: tra tutela normativa e autot ...

Procapite, Life Banker Bnl in cima al ranking. Primi in gestito i cf Banca Generali

Chi ha fatto meglio nella raccolta netta procapite secondo le eleborazioni di Bluerating.com sui dat ...

Radiato a Torino ex Banca Leonardo

Lo scorso settembre Mingolla era stato sospeso dall’Albo per due mesi, dopo che l'Authority era ...