Conti correnti, il rendimento di Hypo Sì arriva fino al 4%

A
A
A

Più interessi per il time deposit a un anno sottoscritto entro il 31 dicembre 2011

di Redazione31 ottobre 2011 | 09:38

Hypo Alpe Adria Bank Spa ha deciso di premiare i risparmiatori che scelgono il conto corrente Hypo Sì con rendimenti che arrivano fino al 4%.

Il rendimento del time deposit a 12 mesi adesso è del 4%. Aggiornate anche le opzioni a sei mesi, del 2,75%, e a tre mesi al 2,25%. L’offerta è valida fino al 31 dicembre. L’aumento dei tassi di interesse si abbina al vantaggio derivante dalla modifica dell’imposizione fiscale, che sarà del 20% anziché del 27%, essendo a scadenza nel corso del 2012.

Va ricordato che con Hypo Sì ogni costo è azzerato: non si pagano il canone, le operazioni allo sportello, l’utilizzo del pago-bancomat, degli assegni. Pure i prelievi presso i bancomat di tutte le banche italiane sono a costo zero. La domiciliazione delle bollette è completamente gratuita, così come la carta di credito. La gratuità delle operazioni allo sportello è illimitata. L’imposta di bollo non si paga.

Da non dimenticare, poi, che Hypo Alpe Adria Bank Spa è una banca “reale”, fa presente l’istituto, con proprie agenzie posizionate in tutto il Nord Italia. Sono 29 le sedi attualmente attive, altre se ne aggiungeranno nei prossimi mesi. Oltre alle agenzie, i clienti possono contare su una rete di promotori finanziari, pronti ad assisterli con soluzioni su misura.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche – Da Hypo una mano alle famiglie

Hypo, un aiuto sostanzioso alle pmi

Promotori Finanziari – Hypo e la sua nuova squadra

Ti può anche interessare

Bancari e consulenti finanziari, cresce l’ipotesi di un contratto unico

L'Abi apre la proposta del sindacato Fabi: un inquadramento di lavoro comune per i dipendenti del se ...

Assoreti: 2017 da record per la produzione

Nell'anno appena trascorso la raccolta netta complessiva, con 39,2 miliardi di euro e un incremento ...

Credem di nuovo tra i Top Employers

La certificazione viene assegnata alle aziende con la migliore qualità del lavoro. Premiate le iniz ...