Anche Widiba punta sui Pir

A
A
A

I piani individuali di risparmio entrano a fare parte dell’offerta della banca controllata dal Monte dei Paschi di Siena.

Andrea Telara di Andrea Telara9 maggio 2017 | 12:11

Widiba amplia la sua offerta ai piani individuali di risparmio (Pir) e sceglie ancora una volta il modello dell’architettura aperta, proponendo i prodotti di diverse case di gestioni. Inizialmente, il primo fondo Pir che è stato selezionato è Anima Crescita Italia, un prodotto bilanciato gestito da Anima Sgr. Si tratta di un comparto che investe mediamente il 30% in azioni, 5% in liquidità e per il resto in emissioni obbligazionarie. “Siamo tra i primi ad ampliare la nostra offerta, già completa e per target eterogenei a questo nuovo prodotto grazie alla nostra vocazione di essere sempre vicini alle necessità dei nostri clienti”, afferma Marco Marazia, direttore commerciale Widiba, “i nostri consulenti certificati avranno uno strumento in più per supportare il risparmio delle famiglie italiane”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn10Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Widiba, già 500 richieste per la filiale in 3D

Passaggio generazionale e pianificazione, seminari Widiba in Sicilia

Widiba premiata come banca più innovativa

Ti può anche interessare

Widiba, certificato di qualità per la consulenza

La banca del gruppo Mps specializzata dell'advisory finanziaria ottiene un attestazione secondo gli ...

Consulenti più virtuosi, lo dice Consob

Relazione annuale del presidente Vegas sulle attività dell'aurthority che vigilanza sui mercati fin ...

Mifid 2, il giorno dopo: all’ITForum big delle reti a confronto

I massimi esponenti delle società di settore si confronteranno sulle scelte operate in una tavola r ...