Anche Widiba punta sui Pir

A
A
A

I piani individuali di risparmio entrano a fare parte dell’offerta della banca controllata dal Monte dei Paschi di Siena.

Andrea Telara di Andrea Telara9 maggio 2017 | 12:11

Widiba amplia la sua offerta ai piani individuali di risparmio (Pir) e sceglie ancora una volta il modello dell’architettura aperta, proponendo i prodotti di diverse case di gestioni. Inizialmente, il primo fondo Pir che è stato selezionato è Anima Crescita Italia, un prodotto bilanciato gestito da Anima Sgr. Si tratta di un comparto che investe mediamente il 30% in azioni, 5% in liquidità e per il resto in emissioni obbligazionarie. “Siamo tra i primi ad ampliare la nostra offerta, già completa e per target eterogenei a questo nuovo prodotto grazie alla nostra vocazione di essere sempre vicini alle necessità dei nostri clienti”, afferma Marco Marazia, direttore commerciale Widiba, “i nostri consulenti certificati avranno uno strumento in più per supportare il risparmio delle famiglie italiane”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn10Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Widiba apre ufficio a Napoli

Piani individuali di risparmio, focus con Banca Widiba

Widiba cresce in Campania

Ti può anche interessare

Tre nomine in Deutsche Bank

Vito Lo Piccolo e Paolo Maestri assumono il ruolo di co-head della divisione Corporate Finance per l ...

Meno sofferenze per le banche italiane

Secondo il rapporto di previsione Afo diffuso dall’ufficio studi Abi, le sofferenze nette si ridur ...

Mps verso una ricapitalizzazione con soldi pubblici

Secondo diverse indiscrezioni di stampa è pronto un decreto per efefttuare una iniezione di liquidi ...