Banca Generali, utile quasi raddoppiato

A
A
A

Corre anche la raccolta netta, pari a 692 milioni di euro in aprile e a 1,8 miliardi di euro (+20%) nel trimestre. Mossa: “Una trimestrale da incorniciare”.

Chiara Merico di Chiara Merico9 maggio 2017 | 13:49

UTILE QUASI RADDOPPIATO – Vola nel primo trimestre l’utile di Banca Generali, che ha fatto segnare un incremento del 91% a 56,2 milioni di euro; un risultato superiore al consensus, che si deve ad un aumento di tutte le voci di ricavi eccetto quelle da trading. Lo annuncia una nota precisando che l’utile tiene conto della svalutazione (al 93%) per 2,5 milioni dell’esposizione al bond “Alitalia 2020”.

CORRE ANCHE LA RACCOLTA – Ad aprile la raccolta netta è stata pari a 692 milioni di euro. La raccolta netta del trimestre si è assestata a 1,8 miliardi di euro (+20%) migliorando ulteriormente i picchi registrati lo scorso anno. Il trend di crescita ha mostrato un’ulteriore accelerazione ad aprile con una raccolta netta di 692 milioni di euro nel mese che porta il totale da inizio anno a 2.531 milioni (+29% a/a). La raccolta netta si è indirizzata in misura prevalente verso soluzioni gestite e in particolare verso gli innovativi prodotti ‘contenitore’ nel modulo finanziario (BG Solution) e assicurativo (BG Stile Libero) per le opportunità di protezione e personalizzazione che offrono. In crescita inoltre anche la raccolta in fondi in virtù di un’offerta sempre più ampia (54 gestori e oltre 5.000 diversi fondi e Sicav). Complessivamente la raccolta gestita e assicurativa ha raggiunto i 2,1 miliardi di euro, pari all’84% del totale mentre quella amministrata i €416 milioni frutto dei flussi dei conti di nuovi clienti. Le masse gestite e amministrate al 31 marzo 2017 sono risultate pari a €50,1 miliardi (+18% a/a, +5,3% da inizio anno), di cui il 76% del totale risultava in soluzioni gestite e assicurative. L’incidenza dei prodotti assicurativi tradizionali si è attestata al 29%, in leggera contrazione dal 31% di fine anno, seppure continuando a rappresentare l’ossatura dell’offerta obbligazionaria per la clientela.

UNA TRIMESTRALE DA INCORNICIARE – L’amministratore delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa, ha commentato: “Una trimestrale da incorniciare per la forza e la qualità dei numeri. Cresciamo più del mercato di riferimento in termini dimensionali con una strategia chiara e distintiva che valorizza il talento dei consulenti e ne favorisce lo sviluppo con soluzioni innovative e di qualità. Il riscontro che ci arriva dalla clientela emerge dai nuovi picchi di raccolta e dalla solidità delle voci di ricavi ricorrenti. Guardiamo con fiducia alla ripresa in corso e alle sfide dall’evoluzione del settore puntando ad essere l’interlocutore di riferimento per la protezione dei patrimoni delle famiglie

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn30Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, un solo polo fiduciario

Banca Generali cala il poker

Camellini (B. Generali): “La mia Personal Advisory sul real estate”

Banca Generali si scatena

I fondi Investec Am nella rete di Banca Generali

Bimbi in Ufficio a Banca Generali

Banca Generali ospita la mostra dell’artista taiwanese Lee Feng

Banca Generali e Del Piero insieme a Torino

Banca Generali in cattedra per la finanza comportamentale

Blueindex: corre Banca Generali, Banco Bpm torna a cedere terreno

B. Generali, entra Camellini e accelera sulla consulenza patrimoniale

I fondi di Neuberger Berman nella rete di Banca Generali

Reti, trimestrali d’oro in vista per le quotate

Banca Generali, dividendi per gli azionisti e incentivi per i cf

Banca Generali è la preferita da Mediobanca

Banca Generali lancia un Campione per Amico

I fondi di Legg Mason entrano nella rete di Banca Generali

Banca Generali, il Cfo & Strategy è Di Russo

Banca Generali, il secondo miglior mese di sempre

Banca Generali, trimestrale col turbo in vista

I fondi di Banor nella rete di Banca Generali

Capital Group rafforza la partnership con Banca Generali

Banca Generali, Banca Mediolanum e Fineco vincono per redditività

Mossa è il nuovo a.d. di Banca Generali

Banca Generali sostiene il Fai

Ragaini (B.Generali): “Formazione a tutto tondo per i giovani cf”

Banca Generali, febbraio col turbo

Banca Generali nell’olimpo di Borsa

Banca Generali stacca tutti Fideuram ISPB prima in gestito

Banca Generali ingaggia private da 40 milioni in Veneto

Mediolanum, niente nozze con Banca Generali

Banca Generali, possibile ingresso nel FtseMib

Banca Generali, crescita record nel 2016

Ti può anche interessare

Credem, l’utile è in calo ma le sofferenze sono al tappeto

Il Credito Emiliano presenta la semestrale: profitti netti a 70,4 milioni di euro. Crediti deteriora ...

Acf, da oggi parte l’arbitro della Consob

NASTRI DI PARTENZA -E’ pienamente operativo a partire da oggi,  lunedì 9 gennaio 2017,  l ...

Intesa Sanpaolo, utile in calo del 14,3% nei nove mesi

Nel terzo trimestre la banca ha realizzato un utile di 628 milioni di euro, rispetto ai 722 milioni ...