Banca Leonardo, nel 2011 crescono fatturato e dividendo

A
A
A

La società ha archiviato l’esercizio passato con ricavi netti per 157 milioni di euro (+22 % a parità di perimetro), mentre l’utile netto consolidato si è attestato a…

di Redazione31 gennaio 2012 | 16:01

Fatturato in crescita a doppia cifra nel 2011 per Banca Leonardo. La società ha archiviato l’esercizio passato con ricavi netti per 157 milioni di euro (+22 % a parità di perimetro), mentre l’utile netto consolidato si è attestato a 73 milioni e l’utile operativo consolidato a 27 milioni. Il cda, che nel corso dell’anno ha distribuito un acconto sul dividendo di 93 milioni (0,30 euro per azione A), intende proporre all’assemblea di approvazione del bilancio la distribuzione di ulteriori 31 milioni (0,10 per azione di categoria A) e dunque una cedola complessivamente pari a 0,40 euro per azione di categoria A (in netto aumento rispetto agli 0,12 distribuiti a valere sul 2010).

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Bnl, the brand must go on

Ti può anche interessare

I tre argomenti chiave per svoltare nella consulenza

Bfc offre ai consulenti un’occasione unica per fare il punto su un trio di tematiche chiave per la ...

Trade 12 e le altre, la Consob segnala decine di società abusive

Si tratta come al solito di broker che offrono servizi di investimento e di trading via internet. ...

Pir, un sostegno alle pmi. Se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Ospite della trasmissione Mercati che Fare, il professor Marco Giorgino, del Politecnico di Milano ...