Fideuram Ispb oltre il muro dei 200 miliardi

A
A
A

Nel primo trimestre gli aum a 202,9 mld, utile in crescita del 5% a 233 milioni. Sale la raccolta gestita, deflussi dall’amministrato.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino15 maggio 2017 | 08:51

Quasi 203 miliardi di euro di masse amministrate e un utile netto consolidato in crescita del 5% a quota 223 milioni sono i risultati di Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking (Ispb) descritti oggi dall’amministratore delegato Paolo Molesini in un’intervista. Molesini aggiunge che il cost/income è sceso anno su anno dal 28% al 27% a fronte del 50-60% segnato dai maggiori competitor private europei.

Nel dettaglio la raccolta del risparmio gestito è salita da gennaio a marzo di 3,4 miliardi rispetto ad un anno prima, a fronte di 1,1 miliardi di deflussi dall’amministrato. Fideuram Ispb resta solidissima patrimonialmente con un Cet1 ratio del 16%. Il miglior utile è frutto di commissioni nette progredite anno su anno da 384 a 409 milioni mentre l’organico di private bankers si è rafforzato con 30 nuovi ingressi arrivando a 5.878 persone.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn56Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram Ispb, semestre da urlo

Fideuram Ispb sopra la vetta dei 200 miliardi

Intesa Sanpaolo, il wealth management sostiene l’utile

Fideuram ISPB comanda e stacca le big

Private banking, Fideuram ISPB pigliatutto

Fideuram ISPB, maggio da incorniciare

Fideuram ISPB, esplode il digitale

Fideuram Ispb a forza otto

Sanpaolo Invest fa faville

Banca Generali e Fideuram ISPB, avanti tutta nel reclutamento

Banca Generali e Fineco vincono la tappa

La nuova scelta di Cardillo

Cardillo va in Fideuram

Fideuram ISPB, asso pigliatutto nel gestito

Vacher (Fideuram ISPB): “Come selezioniamo i migliori talenti”

ConsulenTia 17/Mifid 2, Molesini: “Per Fideuram Ispb il modello di consulenza non indipendente”

Fideuram ISPB fa il pieno nel reclutamento

Intesa Sanpaolo, più 3 miliardi di utile nel 2016, quasi un quarto grazie a Fideuram Ispb

Fideuram ISPB regina del 2016

Reti, Banca Generali e Banca Mediolanum al top

Private Banking Awards 2016, ecco tutti i vincitori

Fideuram ISPB, entrano in nove a novembre

Fideuram ISPB, una raccolta col botto

Otto arrivi nelle reti di Fideuram ISPB

Colpaccio di Gam, accordo distributivo con Fideuram

Fideuram ISPB deve curare il mal di gestito

Intesa Sanpaolo, nuovo sbarco in Cina con Fideuram ed Eurizon

Fonditalia Euro Financials paga cara la Brexit

Fideuram, quattro rinforzi al nord

Fideuram ISPB sprinta grazie all’amministrato

Patrimonio, B. Generali e Mediolanum con il segno più

Fonditalia Euro Bond Long Term R, il rialzo prosegue

Fideuram e B. Mediolanum comandano, Azimut vince nel gestito

Ti può anche interessare

Giausa (Fineco): “Le nostre strategie nel private banking”

Intervista al manager che, nella banca guidata da Alessandro Foti, dirige il team di 250 consulenti ...

La Consob scova una sfilza di società abusive

Ennesimo provvedimento dell’authority che sospende alcuni soggetti dediti all’offerta di serviz ...

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il Tfr

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito del credito ai consumatori, era quella ...