Banca Mondiale, c’è anche Bill Gates tra i candidati alla presidenza

A
A
A

Secondo le ultime indiscrezioni di stampa, il miliardario fondatore di Microsoft si contenderà il posto attualmente occupato da Robert Zoellick con…

di Redazione23 febbraio 2012 | 08:44

Spunta il nome di Bill Gates tra i candidati alla presidenza della Banca Mondiale, dopo che Robert Zoellick ha rinunciato a chiedere un secondo mandato. Stando alle ultime indiscrezioni di stampa, il miliardario fondatore di Microsoft si contenderà la vittoria con l’attuale segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, e il segretario al Tesoro, Timothy Geithner, finora indicati come i più probabili successori di Zoellick. Ma nel toto-nomine figurerebbero anche il predecessore di Geithner, Larry Summers, e Robert Rubin, che fu consigliere del presidente Barack Obama per il programma economico nella campagna elettorale del 2008. La Casa Bianca sarà chiamata a comunicare la propria scelta entro il 30 giugno, scadenza naturale del mandato dell’attuale presidente della Banca Mondiale.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Bnl, the brand must go on

Shopping per il private di Banca Profilo

Leadership digitale, Intesa batte Unicredit e Fineco

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Il cda di Fideuram Ispb cambia faccia

Mifid 2, sfida alla burocrazia

Bail-in, risparmi degli italiani ancora a rischio

Consulenti: “sos” momenti imbarazzanti con i clienti

Fideuram Ispb, il tesoro è in Irlanda

Mifid 2 è il migliore alleato di Mediolanum

Private, sulla Svizzera c’è Intesa

La relazione nel dna delle reti

La consulenza che piace ai Millennial

Private insurance nel mirino di Ispb

Banche e reti, stipendi da favola

Ti può anche interessare

Consob: anche all’estero occhio alle società non autorizzate

Una lista delle società e dei siti web che stanno offrendo servizi di investimento, finanziari e as ...

Ocf, Bufi (Anasf) risponde a Federpromm

Commento su Twitter del presidente dell’Anasf all’intervento di Manlio Marucci sui soggetti che ...

Cernobbio, Mustier (UniCredit): “I conti funzionano”

Il ceo dell'istituto di piazza Gae Aulenti si è poi detto molto positivo sull'andamento dell'econom ...