Enasarco, sconto sui contributi agli under 30

A
A
A

Meno contributi da pagare per gli iscritti con meno di 30 anni.

Andrea Telara di Andrea Telara16 maggio 2017 | 10:48

Meno contributi da pagare per i giovani iscritti all’Enasarco, l’ente di previdenza e assistenza degli agenti di commercio e dei consulenti finanziari. Un’apposita norma approvata di recente dall’assemblea dell’ente introduce un regime contributivo agevolato in favore di quei giovani iscritti che abbiano età minore o uguale a trenta anni. L’agevolazione è concessa a condizione che l’agente, nel triennio 2018 – 2020, venga iscritto per la prima volta alla Fondazione Enasarco o che, qualora già iscritto, si veda conferire un nuovo incarico purché i precedenti siano cessati da almeno tre anni. L’agevolazione si traduce nella riduzione dell’aliquota contributiva, in misura progressivamente maggiore nel secondo e terzo anno successivo alla prima iscrizione o ripresa dell’attività. C’è anche è il dimezzamento del minimale contributivo, allo scopo di salvaguardare quegli iscritti che, avendo avviato o ripreso l’attività e dovendo ancora inserirsi appieno nel contesto lavorativo, producano provvigioni in misura ridotta.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti e Enasarco, focus sulle prestazioni integrative 2018

Contributi di vigilanza, segnalazioni possibili dal 9 ottobre

Ti può anche interessare

Banche e gestito: le regole del successo digitale secondo State Street

La nota casa ha individuato gli elementi di cui le società leader nel settore dei servizi finanziar ...

Azimut? Arriverà a 50 euro

Giuliani: l’aspettativa del rialzo con la scadenza del piano industriale, rispetto ai competitor s ...

Mifid 2, primi passi del decreto attuativo

Il consiglio dei ministri ha approvato in via preliminare la norma che fa entrare in vigore in Itali ...