Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le società per azioni

A
A
A

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito delle assicurazioni sulla vita, era quella contraddistinta dalla lettera A.

Chiara Merico di Chiara Merico24 maggio 2017 | 14:53

RISPOSTA “A” – La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito delle assicurazioni sulla vita, era quella contraddistinta dalla lettera A. La riproponiamo qui di seguito.

A riguardo delle assicurazioni sulla vita, l’art. 1920 del codice civile indica come, quando il beneficiario sia stato designato al momento della conclusione del contratto e non sia intervenuta variazione per volontà del contraente, il soggetto acquista un diritto proprio alle somme assicurate: questo cosa comporta?

A: Si tratta di un diritto autonomo nel senso che non ha alcun effetto sul patrimonio del contraente, di conseguenza, i suoi eredi non potranno rifarsi su tale somma per soddisfare i loro diritti, sempre nel rispetto della quota di legittima nei limiti dei premi versati
B: Nessuna delle altre alternative è corretta
C: Si tratta di un diritto autonomo nel senso che non ha alcun effetto sul patrimonio del contraente, di conseguenza, i suoi eredi non potranno rifarsi su tale somma per soddisfare i loro diritti, neppure nel rispetto della quota di legittima
D: Si tratta di un diritto autonomo che ha effetto sul patrimonio del contraente, di conseguenza, i suoi eredi potranno rifarsi su tale somma per soddisfare i loro diritti, indipendentemente dal rispetto della quota di legittima

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei consulenti finanziari riguarda le società per azioni. Mettetevi alla prova e tornate domani a verificare la risposta.

Tizio, Caio e Sempronio decidono di costituire una società per azioni avente a oggetto la produzione e la vendita di motocicli. Avendo intenzione di stabilizzare la proprietà, al fine di agevolare lo start up dell’attività, cosa potrebbero fare?

A: Inserire nello statuto una clausola che vieta, per dieci anni, il trasferimento delle azioni
B: Inserire nello statuto una clausola che vieta, per tre anni, il trasferimento delle azioni
C: Chiedere l’adesione al fondo di garanzia istituito presso la Motorizzazione Civile per le società che producono mezzi di trasporto
D: Inserire nello statuto una clausola che vieta, per tutta la durata della società, il trasferimento delle azioni

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli intermediari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il Testo unico della finanza

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’insider trading

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i tassi

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli obblighi di comunicazione

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il Tfr

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’iscrizione all’albo

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’albo unico

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le transazioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i fondi azionari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i titoli di credito

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli interessi

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il rendiconto degli strumenti finanziari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i fondi pensione

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le assicurazioni sulla vita

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il divieto d’iscrizione all’albo

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i certificates

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le gestioni di portafoglio

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli utili

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le sanzioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le polizze

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le Sicav

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice di comportamento Assoreti

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’ammortamento francese

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’accettazione bancaria

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i trasferimenti di denaro contante

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i contratti future

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le informazioni ai clienti

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le società per azioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la gestione separata Inps

Ti può anche interessare

Da Goldman Sachs due nuovi bond a tasso misto in dollari Usa

I bond, con durata 10 anni, offrono agli investitori flussi cedolari annuali fissi per i primi due a ...

Azimut, acquisizione in Iran

Accordo per comprare il 20% di Mofid Entekhab, la più grande società di asset management indipende ...

ITForum Milano / Riva (Intel): tanti benefici tech per la consulenza

Secondo Riva, il settore dei servizi finanziari potrà migliorare l’esperienza dei clienti, abbass ...