Generali vede un utile 2012 tra 1,5 e 1,8 miliardi, cedola in crescita

A
A
A

Sono queste le indicazioni principali sull’andamento del Leone emerse nel giorno dell’assemblea degli azionisti e fornite da…

di Redazione30 aprile 2012 | 06:40

Generali si attende per il 2012 un utile in aumento tra 1,5 e 1,8 miliardi di euro con una crescita dei dividendi. Sono queste le indicazioni principali sull’andamento del Leone emerse nel giorno dell’assemblea degli azionisti e fornite in particolare dal group ceo Giovanni Perissinotto. Il primo pezzo di questo 2012, ha spiegato Perissinotto, “rileva un andamento positivo, con un rimbalzo nel Vita e un trend favorevole nel Danni”.

Nel primo trimestre si è visto un “inizio positivo che cercheremo di consolidare ulteriormente nel corso dell’anno”, ha spiegato. Il Leone ha già raccolto tra gennaio e marzo premi per 19,8 miliardi e in crescita del 6,1% in termini omogenei. Nel ramo Vita crescono del 6,9% in termini omogenei, nei danni salgono del 4,7% (sempre in termini omogenei).

Agli azionisti, ha detto quindi il capoazienda, quest’anno “dovremmo essere in grado grazie alla nostra politica di payout di distribuire dividendi più elevati”, aggiunge il numero uno delle Generali. Quanto all’alleanza nell’Europa dell’Est con il partner ceco Ppf di Peter Kellner, “è probabile” che alla scadenza nel 2014 il Leone acquisti la quota restante della joint venture con i nostri mezzi e senza ricorrere a aumenti di capitale.

Più in generale, si ribadisce che al momento non c’è alcuna ricapitalizzazione in vista: “Per ora non vediamo operazioni che la rendano necessaria”, ha detto Perissinotto. “Ritengo che il mercato adesso non sia molto generoso con gli aumenti di capitale. Bisogna andare a parlarne se ci sono vere opportunità. Se dovesse presentarsi un’occasione, se la dovessimo ritenere valida, andremmo in consiglio ne discuteremmo e prenderemmo la decisione”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Generali: attesa per cessioni riporta interesse sul titolo

Generali cede le attività Vita in Germania? Per gli analisti sarebbe coerente

Nuovo bond catastrofale per Generali Assicurazioni

Ping An, Allianz e Axa: i tre big mondiali dell’assicurazione giocano a tutto campo

Itas: è Agrusti il nuovo direttore generale

Nuovo Ceo per AIG: è Duperreault, manager specializzato in turnaround

Seul testa sistema di pagamento digitale per polizze sanitarie

Assicurazioni: Genialloyd vince nella classifica dei migliori brand online di marzo

Come cambia la distribuzione assicurativa nell’era del FinTech

Insurtech: il nuovo volto delle assicurazioni

SeedUp assisterà lo sviluppo di Plus35

Polizze, in aumento la ricerca di coperture sulla casa

MioAssicuratore incassa 300 mila euro da incubatori e angeli

Assicurazioni: compagnia giapponese rimpiazza gli impiegati con l’Intelligenza Artificiale

Assicurazioni auto: entro il 2020 il 17% saranno digitali

Generali rimbalza in scia ai report positivi dei broker

Boom di assicurati online in Cina: sono 330 milioni di persone

Capgemini: con la blockchain i clienti delle banche risparmieranno centinaia di euro l’anno

Assicurazioni vita e risparmio gestito: il risiko europeo è in pieno svolgimento

I numeri di Allianz deludono le attese

Al via Open-F@b Call4Ideas 2016, il contest per le startup in ambito assicurativo

Assicurazioni: le compagnie salvano il business solo alleandosi con l’Insurtech

Munich Re si dà alle polizze web, ma rischia lo scontro con gli agenti

Pokemon Go, Sberbank offre gratis la copertura assicurativa

Le live chat esordiscono nel rapporto assicurazioni-cliente

Axa punta su un mix di tagli e investimenti per crescere

Parigi fa la conta dei danni delle inondazioni

Allianz in difficoltà a Francoforte, cerca nuovi affari a New York

Allianz cede due controllate in Corea del Sud ad Anbag

Generali soffre dopo i dati 2015

Swiss Re, buoni numeri ma il titolo perde quota

Anche Zurich sottotono dopo i dati 2015

Ti può anche interessare

Perdita miliardaria per Veneto Banca

L'istituto di Montebelluna ha chiuso il bilancio 2016 con un rosso di 1,5 miliardi. ...

La Consob lo sospende, i giudici lo assolvono

Davanti alla Corte di Appello di Milano, un consulente finanziario si prende una rivincita contro l ...

Si gioca i soldi dei clienti: radiato

Provvedimento ai danni di un consulente finanziario che in Romagna millantava falsamente di lavorar ...