Credem nomina il nuovo board e approva il bilancio

A
A
A

Ignazio Maramotti e Lucio Zanon di Valgiurata sono stati eletti vicepresidenti della banca, che…

di Redazione30 aprile 2012 | 08:33

Via libera al bilancio 2011 di Credem, chiuso con un utile a 96,6 milioni di euro (+23,8%). Lo ha annunciato l’assemblea della banca emiliana, che ha anche approvato il dividendo di 0,10 euro per azione. Durante l’ assemblea è stato anche nominato il nuovo consiglio di amministrazione, che rimarrà in carica nel triennio 2012-2014, riconfermando presidente del cda Giorgio Ferrari, mentre Ignazio Maramotti e Lucio Zanon di Valgiurata sono stati nominati vicepresidenti. Sono stati inoltre nominati vicedirettori generali Angelo Campani e Nazzareno Gregori. Intanto Luigi Maramotti ha annunciato le proprie dimissioni dal cda di Credem Holding, la controllante del Credem, in ottemperanza alla norma che vieta ai titolari di cariche negli organi gestionali di imprese o gruppi di imprese operanti nei mercati del credito, assicurativi e finanziari di assumere o detenere analoghe cariche in imprese o gruppi di imprese concorrenti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Derivati, vittoria in tribunale del Credem e dello Studio Zitiello

Stop di 60 giorni per un cf ex Credem

Credemholding, dividendo stabile a 1,75 euro

Banca Euromobiliare, poker di cf nell’area di Bisi

Credemleasing, nuovi contratti col turbo

Che bello lavorare in Credem

Pallavolo, schiacciata vincente di Credem

Credem finanzia lo Stato di ebbrezza (al cinema)

Franzoni (Credem): “Così crescerà la nostra rete”

Credem, fondi e polizze trainano la raccolta

Credemholding, vola l’utile nel 2017

BLUERATING in edicola: “Spirito di squadra”

Reti Credem, Benetti in cabina di regia

Da Credem mezzo miliardo alle imprese italiane

Consulenti: Credem vince su CheBanca!

Multiproprietà non autorizzate e altre violazioni, radiato ex Fideuram ISPB e Credem

Credem, volano utili e dividendo

Nozze col Credem? Banco Desio risponde picche

Credem, largo ai giovani e 250 nuove assunzioni

Credem, patrimonio ancora più solido

Credem, Rondini a capo del private banking

Credem, ecco la superdivisione dedicata ai privati

Credem, utile in crescita per la holding

I fondi di Capital Group nella rete del Credem

Credem, Euromobiliare Am Sgr diventa management company per la Sicav lussemburghese

Credem chiude il 2017 con 21 nuovi ingressi

Janus Henderson, coppia di sicav nella rete del Credem

Credem ingaggia Tinti e va a caccia di 130 consulenti finanziari

Credem, corre l’utile del leasing

Credem, Moody’s conferma il rating

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Consulenza, Credem mette il turbo

Consulenti, è guerra tra Credem e CheBanca!

Ti può anche interessare

Tofanelli (Assoreti e Ocf): “Il 30 bis? Vigilanza più difficile ma nei tempi giusti”

Il segretario generale di Assoreti e vice presidente Ocf commenta l’introduzione dell’articolo 3 ...

Imputato per truffa, la Consob sospende un consulente finanziario

Provvedimento dell’authority ai danni di un professionista nativo di La Spezia ...

Motta (Directa): “I nostri servizi per i consulenti finanziari”

Il direttore commerciale della società torinese spiega il funzionamento di alcune applicazioni per ...