La Consob segnala tre società abusive

A
A
A

Campanello d’allarme dell’authority di vigilanza su tre società che offrono servizi via web senza autorizzazione

Andrea Telara di Andrea Telara29 maggio 2017 | 09:33

Tre avvisi, che mettono in guardia da altrettante società abusive. Sono quelli pubblicati nel bollettino della Consob che segnala la presenza sul web di offerte di servizi finanziari senza le dovute autorizzazioni. I siti web segnalati sono www.spot2trade.com, www.fxcmarkets.com, Keyds Lydya Ltd e Keyds Scotland LP. Ecco, di seguito, la comunicazione della Consob

  • la società Spot2Trade Ltd non è autorizzata alla prestazione di servizi e attività di investimento in Italia secondo alcuna modalità e, quindi, neanche attraverso il sito internet www.spot2trade.com;
  • le società BT Systems Ltd e CRLink Limited non sono autorizzate alla prestazione di servizi e attività di investimento in Italia secondo alcuna modalità e, quindi, neanche attraverso il sito internet www.fxcmarkets.com;
  • le società Keyds Lydya Ltd e Keyds Scotland LP non sono autorizzate alla prestazione di servizi e attività di investimento in Italia secondo alcuna modalità e, quindi, neanche attraverso il sito internet www.pips-fx.com.

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Opzioni binarie, Esma in campo contro i broker

Non passa giorno che non si senta dire di persone ingannate da broker truffaldini che imperversano s ...

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Positiva anche l’attività di reclutamento di consulenti finanziari e private banker: nei primi 9 ...

Banca Ifis, il dividendo cresce

Le principali evidenze dei risultati dell’esercizio 2017 ...