Promotori: Jackfly il film, su BLUERATING il riassunto della terza puntata

A
A
A

La visione completa sarà disponibile sul sito web www.jackfly.net a partire dal prossimo 4 luglio. Intanto…

di Redazione28 giugno 2012 | 12:27

Dopo i primi due episodi (qui lo scritto della prima e della seconda puntata) arriva su BLUERATING la terza puntata del film di Jackfly, in cui Nicola Scambia racconta le vicende di Giacomo La Mosca, pf milanese in lotta contro lo strapotere di una banca, già protagonista del suo romanzo. La visione completa sarà disponibile sul sito web www.jackfly.net a partire dal prossimo 4 luglio.

Il fatto che lo stimato avvocato Sturli, dello studio Sturli, Sturli & Sturli, da sempre legato alla Nattan Bank, fosse stato sorpreso nella notte con una minorenne e trasferito direttamente a San Vittore fu la causa immediata della perdita di altri due miliardi di masse investite, oppure tra le due cose c’era semplicemente una coincidenza? E che quel giorno il fondo JACKFLY ITALIA guadagnasse ventidue punti percentuali, esattamente il triplo di quelli che aveva perso in borsa la Nattan Bank, fu un caso fortunato, o il frutto di scommessa al ribasso del fondo sul titolo Nattan? Una gigantesca put al ribasso? Un soffiata da insider trading? La Consob ha già dichiarato che vuole vederci chiaro e chiede spiegazioni alla SSF del Lussemburgo.

I commentatori di Repubblica, tradizionalmente misurati, si limitarono a ricordare le circostanze. Quelli di Borsa&Finanza e di Milano Finanza dedicarono solo un riquadro a segnalare l’andamento del titolo Nattan Bank. Bluerating, Advisor, Moneyreport, TuttoFondi, Ifanews, giornali on-line più votati al pettegolezzo e alla dietrologia, dopo aver commentato a lungo le predilezioni dell’avvocato che erano ancora visibili in rete (perché, nonostante tutti gli sforzi della banca e dello studio Sturli, Sturli & Sturli di oscurare il video, almeno dieci siti mirror avevano acquisito il filmato e continuavano a metterlo a disposizione di tutti), si lanciarono in una serie di interpretazioni e ipotesi che passavano dal Club Bilderberg al figlio del Caro Leader, Kim Jong-Un per spiegare la scalata alla Nattan Bank – non prima di averla distrutta, naturalmente.

Il Corriere della Sera, invece, disse una cosa diversa: “La situazione è grave. Gli operatori più responsabili si chiedono se non sia il caso che intervengano i vertici europei.” Quello stesso pomeriggio, la fidata segretaria del Grande Vecchio, Nilde, che era con lui da trentacinque anni, gli passò una telefonata nello studio privato. Era il Premier. La conversazione, durò solo tre minuti e quarantotto secondi, e si concluse con un “dovete  risolvere questa storia da soli, e non sognatevi di chiedere aiuto al  fondo salva banche o al governatore. Il fallimento di una banca in Europa IN QUESTO MOMENTO sarebbe un disastro. Fate in fretta anche perché se per colpa vostra lo spread tornerà a salire sarete voi a pagare i maggiori interessi Buona sera. Dopodiché il Presidente chiamò Nilde, le parlò per cinquantasette secondi e la congedò con un sorriso appena appena un po’ amaro.

Nilde, tornò alla sua scrivania, guardò l’orologio: erano già le 19.03, ma era abituata agli straordinari. Cercò in un vecchio schedario, trovò un numero, lo compose.

“Mancini. Sono Nilde. Il Presidente vuol sapere che succede con questa Sicav JACKFLY. No, non vuole riceverla. Ha detto che può dire tutto a me. E si sbrighi, favore.”

 
7.

Erano le cinque del pomeriggio e Giacomo La Mosca, se ne stava tranquillamente sulla veranda nella sua villetta di Anguilla a prendere il fresco quando gli arrivò la telefonata di Nilde.

“Il Presidente desidera incontrarla.”

“Ma è sicura?”

“La Mosca, ascolti. Io non so chi lei sia, né perché il Presidente vuole incontrarla, ma io sono sempre sicura.”

Nilde aveva ragione, pensò La Mosca: se non fosse stata sempre sicura non avrebbe resistito trentacinque anni.

“Può venire domani?”

“Be’, signora Nilde, sono ai Caraibi e sono le cinque del pomeriggio…”

“Non mi dirà che non è capace di noleggiare un aereo?”

“…”

“Il Presidente l’aspetta domattina alle undici.”

 

Continua sul sito JACKFLY dal 4 luglio…

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Promotori, Jackfly: addio Tatcher

Jackfly: cinque consigli per i promotori finanziari

Promotori, Jackfly: chiacchiere e tg

Promotori, riflessioni calcistiche per Jackfly

Promotori, Jackfly: chi si sente abbandonato dai politici

Promotori, Jackfly: amarezze del dopo voto

Promotori, Jackfly si prepara a invadere la Svizzera

Promotori, Jackfly: Ecco il politico ideale

Promotori, Jackfly: questione di sfere di influenza

Promotori, Jackfly è scettico sui nuovi servizi dell’Agenzia delle Entrate

Jackfly, torna alla carica il promotore-giustiziere

Promotori, Jackfly: ristoranti e Agenzia delle Entrate

Promotori, Jackfly: tanto vale farsi due risate

Promotori, Jackfly e la maschera di Grillo

Jackfly, niente carriera politica per i promotori

Promotori, Jackfly: tutti a fare la fame!

Promotori, Jackfly chiede un “sospensorio”

Jackfly, il post-elezioni sarà un’occasione imperdibile sui mercati

Promotori, Jackfly: la balia asciutta

Promotori, Jackfly riflette su appalti e bustarelle

Promotori, Jackfly è scettico sul dare più poteri alla Banca d’Italia

Promotori, Jackfly: riflessioni amare sul Belpaese

Jackfly: quanta gente dovrebbe prendere esempio dal Papa…

Jackfly: il valore dei promotori “mercenari”

Promotori, Jackfly: prese di beneficio? Non solo…

Promotori, Jackfly e gli inquietanti saliscendi dell’euro

Promotori, Jackfly in preda alla febbre

Promotori, le frecciate di Jackfly non risparmiano nemmeno la politica

Promotori, Jackfly torna ancora sul caso Mps

Promotori, Jackfly (non) teme la Svizzera

Promotori, Jackfly: un’altra pillola (velenosa) su Mps

Promotori, Jackfly: movimenti strani su Saipem

Promotori, Jackfly: tirate d’orecchie e ghigliottina

Ti può anche interessare

Widiba strappa un consulente a Banca Mediolanum

Si tratta di Agostino Stefano Fortunato, 32 anni, che da 8 anni esercita la professione di consulent ...

Deutsche Bank verso la nomina dei consiglieri di sorveglianza

Convocata l'assemblea di Deutsche Bank: sul tavolo la nomina dei consiglieri di sorveglianza, "previ ...

Mediolanum, Doris: “Compriamo il 5%”

L'a.d. della banca conferma la volontà di acquisto se Fininvest scenderà dal 30% al 20%. "Agli ist ...