Assicurazioni, è conto alla rovescia per l’Ivass

A
A
A

Entro il 4 novembre vanno approvati statuto e procedure di nomina dei due consiglieri che, con il presidente, formeranno l’organo di gestione

di Redazione31 ottobre 2012 | 09:41

POCHI GIORNI ALL’IVASS – L’Ivass, il nuovo Istituto di vigilanza sulle assicurazioni concepito con la legge sulla cosiddetta “spending review”, nascerà tra pochi giorni. Entro il 4 novembre dovranno essere approvati lo statuto e le procedure di nomina dei due nuovi consiglieri che, con il presidente dell’istituto – il quale, per legge, sarà il direttore generale della Banca d’Italia Fabrizio Saccomanni – formeranno l’organo di gestione.

IL CANTIERE DELLA VIGILANZA – Ad aprire il cantiere della nuova vigilanza, come ha ricordato il settimanale Affari&Finanza, è stato il caso FonSai, con il commissariamento dell’Isvap e poi la nascita dell’autorità che andrà sotto il controllo della Banca d’Italia. I due consiglieri e il presidente, più i quattro rimanenti membri del direttorio di Palazzo Koch fra i quali il governatore Ignazio Visco, formeranno il consiglio di amministrazione, che delineerà gli obiettivi strategici. Il meccanismo per la nomina dei due consiglieri esterni contempla una proposta del governatore, insieme con il ministro per lo Sviluppo economico, da portare in Consiglio dei ministri per l’approvazione. Un decreto presidenziale renderà operative le nomine. 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Isvap, la crisi nel 2012 ha fatto bene al settore assicurativo

Assicurazioni, l’Isvap introduce l’obbligo di formazione per i membri dei cda

Assicurazioni: raccolta premi più forte al Nord

Stress test anche per le assicurazioni

ISVAP: le compagnie assicurative sono solide

Isvap, un appello alle compagnie

L’Abi scettica contro lo stop alle polizze-mutui di Isvap

Intesa, alta tensione a Torino sulle nomine

Isvap, flussi in aumento nel 2009

Isvap dà l’ok per il trasferimento a Fideuram Vita

Diktat delle authority: “trasparenza sui bilanci 2009”

Giannini (ISVAP): bilancio sostanzialmente lusinghiero nel 2009

Istituzioni – Lo sportello mette il turbo alle polizze

Assicurazioni – Rc Auto più trasparente sul web

Isvap, nuove regole sulle polizze

Istituzioni – Per Giannini (ISVAP) regole uniformi e stop ai bonus non virtuosi

Record di sanzioni per le compagnie assicurative

Promotori Finanziari- Slitta per la provincia di L’Aquila il pagamento quota annuale

Isvap vuole chiarezza sulle assicurazioni

Polizze – Nuovi dati Isvap per le schede sintetiche

In calo i premi, il ramo vita cede il 15,9%

Record di sanzioni per le assicurazioni nel 2008

Isvap: nuove autorizzazioni per le assicurazioni

I tuttologi non vincono

Isvap detta nuove regole per le assicurazioni

Polizze index: strumenti da gestione patrimoniale e non di copertura assicurativa

ISVAP, allo studio modifiche per le polizze index e unit

Fioccano le sanzioni Isvap per le compagnie assicurative italiane

Sulle tariffe Rc Auto il faro dell'autority

Ania e Isvap affrontano il caso Lehman

Guerra agli intermediari, meglio i broker

Mutui: trasloco a ostacoli

Ti può anche interessare

Ubi Banca, utile in calo nel terzo trimestre

Il gruppo guidato da Victor Massiah chiude il periodo giugno settembre con profitti netti per 32,5 m ...

Banca Mediolanum, Ennio e Massimo Doris insieme nel nuovo spot

Dal 9 luglio una pubblicità con la regia di Giovanni Veronesi per reclamizzare il nuovo servizio di ...

Mps, più vicina la cessione degli npl

Secondo il quodidiano Mf, il Monte dei Paschi di Siena prepara l'asta per vendere i crediti deterior ...