Zurich continua le dismissioni della filiale britannica

A
A
A

Il gruppo assicurativo ha concluso la cessione a RiverStone di quanto gli rimaneva del ramo di assicurazione sui beni materiali della filiale britannica Eagle Star.

di Redazione28 dicembre 2012 | 09:17

LA CESSIONE – Il gruppo assicurativo Zurich, secondo un comunicato della società, ha concluso la cessione a RiverStone di quanto gli rimaneva del ramo di assicurazione sui beni materiali della filiale britannica Eagle Star. Da luglio prossimo RiverStone riceverà impegni per 273 milioni di dollari. Zurich si aspetta che la transazione liberi circa 340 milioni di dollari in due anni. La autorità competenti devono ancora dare l’approvazione, mentre per i clienti non cambierà nulla.

LA LICENZA BANCARIA – D’altro canto, il gruppo ha reso noto che Zurich Bank ha restituito la sua licenza per l’Irlanda. Zurich Bank sarà ripresa da Dunbar Assets Ireland. Zurich Insurance intende liberarsi delle attività che non fanno più parte dei suoi settori chiave per liberare 1,5 miliardi di dollari di capitali entro il 2015.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

SocGen sostiene i progetti green

Dal 10 al 17 di ottobre, due obbligazioni green zero coupon emesse da International Finance Corporat ...

Mifid 2, extra entrate per 3,5 miliardi

Uno studio curato da Excellence Consulting, riferito da IlSole 24Ore, prevede un impatto positivo da ...

Gli analisti su B. Mediolanum: come cambieranno le commissioni di performance

Le ipotesi delle case d’affari su come la società guidata da Massimo Doris muterà la propria str ...