Crisi Banca Popolare di Spoleto: si teme per i lavoratori

A
A
A

Dopo un incontro sui commissari nominati dalla Banca D’Italia, la sigla sindacale Fabi ha chiesto che siano ridefinite…

di Redazione15 febbraio 2013 | 09:44

SINDACATI IN ALLERTA – Il commissariamento della Banca Popolare di Spoleto mette in allerta i sindacati, che temono contraccolpi sull’occupazione, anche se i commissari che operano sotto la supervisione di Banca d’Italia hanno rassicurato di avere avviato “tutte le iniziative idonee a consentire la normale funzionalità della banca”.

L’INCONTRO CON I COMMISSARI – “Già da tre mesi a questa parte avevamo evidenziato una serie di criticità nella gestione della banca, richiamando i vertici e amministratori alle loro responsabilità, e tali rilievi si sono rivelati fondati anche alla luce della relazione finale redatta dagli ispettori della banca d’Italia”, spiega la sigla sindacale Fabi dopo l’incontro che si è svolto ieri tra le associazioni dei lavoratori e i commissari insediatisi presso l’istituto spoletino.

RIDEFINIRE LE POLITICHE ORGANIZZATIVE – “Auspichiamo che i commissari ridefiniscano le politiche organizzative della banca, senza tuttavia incidere sull’occupazione e sugli istituti contrattuali dei lavoratori faticosamente conquistati negli anni”, aggiunge il sindacato sottolineando che la banca “non presenta alcun problema di liquidità”.

I MOTIVI DEL COMMISSARIAMENTO – Quanto ai motivi che hanno portato al commissariamento, la Fabi indica “carenze dei controlli gestionali, eccessiva facilità nell’erogazione del credito e politiche organizzative errate, ma anche i problemi legati all’assetto proprietario”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Banca Mediolanum, Ennio e Massimo Doris insieme nel nuovo spot

Dal 9 luglio una pubblicità con la regia di Giovanni Veronesi per reclamizzare il nuovo servizio di ...

Ottobre a forza 8 per Bnl-Bnp Paribas Life Banker

Da inizio anno sono 73 le new entry nella rete di consulenti finanziari guidata da Ferdinando Rebecc ...

Azimut, via libera al dividendo di un euro

L’assemblea del gruppo guidato da Sergio Albarelli ha approvtoa i dati di bilancio del 2016. ...