Consob alla Camera: riscrivere il Tuf. Il video dell’audizione su Mifid 2

A
A
A

Consob propone di riscrivere il Testo unico della finanza e – già che ci siamo – fare dei vari testi unici un solo unico testo.

Maria Paulucci di Maria Paulucci16 giugno 2017 | 10:37

Sedersi a un tavolo e ragionare, dopo 20 anni, su due punti essenziali: uno, riscrivere il Testo unico della finanza, la cui nascita risale al 1998 e che ha sancito l’istituzione dell’ex Albo dei promotori finanziari, e – punto due – prendere tutti i testi unici e farne un solo testo unico. Questa la proposta della Consob presentata ai componenti della VI Commissione Finanze della Camera, presieduta dall’onorevole Maurizio Bernardo, nel corso dell’audizione informale tenuta giovedì 15 giugno (qui la notizia precedente). Il Testo unico della finanza “oggi è effettivamente, anche graficamente, scarsamente leggibile”, ha segnalato per conto della Consob il commissario Carmine Di Noia, chiamato a tenere l’audizione informale. Seconda proposta, dunque, prendere il Testo unico della finanza, il Testo unico bancario e il Codice delle assicurazioni, “che si parlano poco”, e farne appunto un solo Testo unico, ponendo il tutto “in chiave europea”. C’è insomma un problema di “scarso coordinamento”, anche perché, spiega Di Noia, si tratta di testi approvati in fasi successive.

LEGGI ANCHE: CONSULENTI, L’ALBO UNICO VA FATTO COSÌ

La tendenza europea è quella dell’armonizzazione, come dimostrano i lavori su Mifid 2 e Mifir. Da qui, la valutazione del testo all’esame delle commissioni parlamentari. Un testo “largamente condivisibile”, ha ribadito Di Noia, “per motivi strutturali e congiunturali. Strutturali perché ormai la disciplina europea è fatta sempre più da coppie di direttive (come Mifid 2, n.d.r.) e regolamenti (come Mifir, n.d.r.). Regolamenti immediatamente applicabili e direttive, come Mifid 2, in alcune parti esplicitamente di massima armonizzazione”. Inoltre, la direttiva è “molto dettagliata già al livello uno e in più a livello europeo è stata oggetto di una consultazione molto ampia”. Insomma, sul piano nazionale c’è poco spazio per la discrezionalità, sia per lo Stato membro sia per le autorità competenti, e ciò fa sì che il decreto aderisca molto alle intenzioni e al lavoro del legislatore europeo. A seguire, Di Noia ha riproposto i capitoli dell’audizione informale già tenuta al Senato (qui le slide) e poi ha risposto alle domande dei componenti della commissione sui vari punti del testo.

CLICCA PER GUARDARE IL VIDEO DELL’AUDIZIONE DI CARMINE DI NOIA

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn17Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Firme false e appropriazione indebita, sospesa una consulente in Toscana

Consob: anche all’estero occhio alle società non autorizzate

Scalata a Rcs, multa a Mediobanca dalla Consob

La Consob segnala: attenzione a Toroption.com

Bufi (Anasf): cara Consob, chiariamo l’ambito di attività di autonomi e scf

Nuova infornata di società segnalate dalle Consob europee

Consulenti, con Mifid 2 cambiano i requisiti di adeguatezza

Clienti vs intermediari, parola all’Arbitro della Consob

Consulenti, Mainò (Nafop): il regolamento Consob? Tutto da riscrivere

Short irregolare su Saipem, stangata per Orca Capital

Documenti falsi, sospeso un cf ex di Sanpaolo Invest

Rendiconti falsi e appropriazione indebita, radiato un cf ex Fideuram

Consulenti, la “segnalazione” della banca conta più delle competenze

Incentivi, Albo e attività dei cf: così Ascosim risponde su Mifid 2

Consob, campanello d’allarme sulle società abusive

Contributi di vigilanza, segnalazioni possibili dal 9 ottobre

Contributi Consob, sospesi i versamenti nei territori terremotati

Mifid 2, tessera di riconoscimento per i cf

Norme antiriciclaggio non rispettate, multa a una società di consulenza

Radiato dalla Consob, riabilitato dai giudici. Vittoria di un Cf in Versilia

Cf sotto processo, la Consob lo sospende per un anno

Falsi rendiconti e distrazione di somme dei clienti, sospeso ex B.Mediolanum

Consulenti, conto alla rovescia per il nuovo regolamento Consob

Informazioni non finanziarie, si chiude la consultazione Consob

Trade 12 e le altre, la Consob segnala decine di società abusive

Super comitato sull’educazione finanziaria, c’è anche Ocf

Avviso della Consob: occhio agli abusivi

Appropriazione indebita, sospeso un consulente ex di Banca Leonardo

Firme contraffatte, sospeso un consulente di Banca Mediolanum

Carichi pendenti in Tribunale, consulente finanziario sospeso per un anno

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Market abuse, i chiarimenti dell’Esma sui doveri dei consulenti

Forex, il broker è abusivo ma continua a operare

Ti può anche interessare

Generali taglia i costi per 200 milioni

Cura dimagrante per la Compagnia del Leone. Il personale però resta escluso dal piano di snelliment ...

Banca Mediolanum, trasloco in Spagna

Cambio di sede legale da Barcellona a Valencia per la controllata iberica, dopo i fatti di Catalogna ...

Allianz tratta per espandersi in Australia

Secondo quanto riporta l'agenzia Reuters, sono in corso negoziati per acquisire la compagnia Qbe Ins ...