Promotori, oggi la Mediolanum Corporate University parla di social media

A
A
A

L’ateneo di Banca Mediolanum ha organizzato per oggi, giovedì 28 marzo, il seminario “#Sharing: conoscere e condividere il sapere nell’era dei social media”.

di Redazione28 marzo 2013 | 13:30

COME CONDIVIDERE IL SAPERE – La Mediolanum Corporate University fa il bis di incontri in Veneto. Dopo la serata di ieri a Vicenza (qui la notizia), l’ateneo di Banca Mediolanum ha organizzato per oggi, giovedì 28 marzo, alle 20.30, il seminario “#Sharing: conoscere e condividere il sapere nell’era dei social media”, che si terrà a Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso.

UMBERTO MACCHI – Relatore della serata sarà Umberto Macchi, training & learning manager di Banca Mediolanum. Numerosi gli interrogativi a cui si cercherà di rispondere nel corso del seminario. Due su tutti: cosa sono davvero e come funzionano le reti di relazione su Internet? E ancora: come riuscire a gestire al meglio le aree di opportunità e criticità che questi nuovi mezzi di comunicazione riservano?

OSCAR DI MONTIGNY – “La comunicazione rappresenta un aspetto di contenuto e uno di relazione”, ha osservato Oscar di Montigny, direttore marketing di Banca Mediolanum, che aprirà i lavori. “Comunicare significa ottenere un risultato. Le imprese hanno un’opportunità unica per condividere idee, apprendere con rapidità delle buone pratiche, riproporre successi e creare reti d’impresa. In poche parole, aprirsi al mondo e riconoscere i nuovi trend, i paradigmi del nuovo millennio”.

MARCO VALLARDI – Il seminario, evidenzia Banca Mediolanum, “si inserisce nel percorso di iniziative che il family banker Marco Vallardi organizza nel trevigiano, iniziative che contribuiscono a consolidare un progetto di relazione con il territorio in cui opera”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum Investment Banking advisor per DBH Holding

Violazioni assortite, radiato ex Mediolanum

Massimo Doris vale 100 milioni

Giugno sugli scudi per Banca Mediolanum

Sospetti di appropriazione indebita, sospeso un ex cf di Banca Mediolanum

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Banca Mediolanum, maggio dieci e lode

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Doris (B.Mediolanum): “L’incertezza può frenare i Pir”

B. Mediolanum, i pac anti turbolenza salvano la raccolta

Reclutamento, Banca Mediolanum torna in testa

Deal a Porta Nuova per Mediolanum Real Estate

La scure della radiazione su un ex Mediolanum

Banca Mediolanum diventa Nomad

Pubblicità, per Mediolanum una questione di Testa

Banca Mediolanum, aprile a forza 12

Bimbi in ufficio a Banca Mediolanum

Mediolanum, consulenza sotto la Madonnina. Affittato da Cattolica Palazzo Biandrà

B.Mediolanum, cala l’utile e rallenta la raccolta

Banca Mediolanum, taglio del nastro a Bergamo

Mediolanum CU, altre tre tappe per il Progresso

Banca Mediolanum, pagamenti più facili con un Plick

Fininvest-Mediolanum, punto a Berlusconi

Tris d’assi per Banca Mediolanum

Mifid 2 è il migliore alleato di Mediolanum

Banca Mediolanum, Pac più che triplicati

Bozzolin (B.Mediolanum): “Rapporto umano al centro”

Gli Elementi Essenziali di Mediolanum

Banca Mediolanum, lo scatto di Doris nel nuovo spot

Mediolanum mantiene il trono di Efpa

Doris e l’armata di Piazza Affari

Doris (Banca Mediolanum): “La nostra agenda per la crescita”

La carica dei 23 di B.Mediolanum

Ti può anche interessare

Pir, che affare per reti e consulenti

Analisi su business profittevole per i collocatori ...

Reti, raccolta ancora tonica

Nel primo mese dell’anno le associate ad Assoreti hanno registrato flussi netti positivi per 2,5 m ...

Consulenti, è guerra tra Credem e CheBanca!

L’istituto emiliano cita Marconi e la banca di Piazzetta Cuccia per concorrenza sleale dopo l’es ...