Banco Popolare: i manager rinunciano ai bonus

A
A
A

Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito, precisando che il piano 2013 di attribuzione di azioni era destinato al “personale più rilevante” e prevedeva…

di Redazione28 marzo 2013 | 16:55

I MANAGER DI BANCO POPOLARE RINUNCIANO AL PREMIO 2013 – I manager del Banco Popolare hanno volontariamente comunicato la propria rinuncia all’assegnazione del premio 2013 da attribuire in azioni, oltre che alla quota del premio suddetto da attribuire in contanti. Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito, precisando che il piano 2013 di attribuzione di azioni era destinato al “personale più rilevante” e prevedeva modalità di erogazione dei sistemi incentivanti in linea con le disposizioni della Banca d’Italia in materia di politiche di remunerazione e incentivazione nelle banche.

TUTTI I NOMI – In particolare hanno rinunciato al premio: Pier Francesco Saviotti, amministratore delegato Banco Popolare; Maurizio Faroni, direttore generale Banco Popolare; Domenico De Angelis, condirettore generale Banco Popolare; Carlo Bianchi, dirigente e clo Banco Popolare; Stefano Bolis, dirigente Banco Popolare; Giovanni Capitanio, dirigente Banco Popolare; Cristiano Carrus, dirigente Banco Popolare; Regina Corradini D’Arienzo, dirigente Banco Popolare; Franco Dentella, vice direttore generale di Banca Aletti; Maurizio Di Maio, dirigente Banco Popolare; Marco Franceschini, dirigente Banco Popolare, Pietro Gaspardo dirigente Banco Popolare; Leonello Guidetti, dirigente Banco Popolare; Ruggero Guidolin, dirigente Banco Popolare; Giuseppe Malerbi, dirigente Banco Popolare; Fabrizio Marchetti, dirigente Banco Popolare; Alberto Mauro, dirigente Banco Popolare; Andrea Mencarini, dirigente Banco Popolare; Francesco Minotti, dirigente Banco Popolare; Roberto Perico, dirigente Banco Popolare; Bruno Pezzoni, collaboratore Banco Popolare e amministratore delegato del Credito Bergamasco; Maurizio Riccadonna, dirigente Banco Popolare e direttore generale di Banca Italease; Ottavio Rigodanza, dirigente e coo del Banco Popolare; Francesco Sepe, dirigente del Banco Popolare e Maurizio Zancanaro, dirigente del Banco Popolare e amministratore delegato di Banca Aletti. Anche i responsabili delle funzioni di controllo di livello più elevato, il cui sistema incentivante non prevede per disposto normativo l’attribuzione di azioni, hanno rinunciato interamente al premio 2013. Si tratta in particolare di: Carlo Palego, dirigente del Banco Popolare e cro; Sergio Sorrentino, dirigente del Banco Popolare e responsabile della funzione di revisione interna (internal audit); Roberto Speziotto, dirigente del Banco Popolare e responsabile della direzione risorse umane; Gianpietro Val, dirigente del Banco Popolare e dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: Natixis in luce, Banco Bpm in altalena

Banco Bpm guarda alla Consulta per completare procedura recesso

Banco Popolare e Digital Magics: 1 milione di euro a sostegno delle startup

Banche e web, Intesa SanPaolo torna in vetta alla classifica a novembre 2016

Piazza Affari in equilibrio instabile, bancari tra alti e bassi

Banco-Bpm, due settimane per vendere i titoli

Piazza Affari sottotono, nonostante continui la corsa di Mps

Banche sotto i riflettori in avvio di settimana a Piazza Affari

Piazza Affari chiude a passo di corsa, Bpm e Banco Pooplare a +6%

Piazza Affari torna a correre in scia alle banche, sprint di Bpm e Banco Popolare

Piazza Affari termina sui minimi, FinecoBank rimbalza sopra i 5 euro

Piazza Affari in stallo: al rialzo di Banco Popolare si contrappone il calo di Mediaset

Bpm-Banco Popolare, dai sindacati disco verde alla fusione

Piazza Affari chiude in rialzo, brillano Bpm e Banco Popolare

Banche online: Intesa Sanpaolo guida ancora il settore, balzo di UBI Banca

Piazza Affari in ripresa, Takata fa uno sgambetto a Fiat Chrysler Automobiles

Fusione Bpm-Banco Popolare: in arrivo il disco verde della Bce

Piazza Affari: ancora una seduta al galoppo per Bpm e Banco Popolare

Piazza Affari: Bpm e Banco Popolare sugli scudi, Mps sottotono

Piazza Affari soffre il dato del Pil, ma Bpm e Banco Popolare continuano la corsa

Piazza Affari chiude in rialzo, brilla Yoox Net a Porter

Banche: Intesa Sanpaolo si conferma al top tra i brand online

Banco-Bpm, arriva l’ok dell’Antitrust

Banco-Bpm, il sigillo all’unione dopo gli stress test

Banco Popolare e Bperr brillano, Piazza Affari si accontenta di un modesto rialzo

Milano parte bene, poi rallenta la corsa

Bpm-Banco Popolare, i sindacati appoggiano la fusione

Mattinata positiva a Piazza Affari, corrono Banco Popolare, Unicredit e Bper

Piazza Affari in calo di un punto il giorno dopo essere tornata in area pre-Brexit

Banco Popolare, Morgan Stanley cambia il report delle polemiche

Milano apre in recupero, bene Mediobanca e Saipem

Piazza Affari: Saipem corre, Banco Popolare guida la ritirata delle banche

Piazza Affari sottotono, pesano le banche

Ti può anche interessare

Pronti contro termine, Consob “multa” Banca Intermobiliare

Sanzioni comminate per tre operazioni di “pronti contro termine” deliberate dal cda di Bim in fa ...

Moneyfarm riceve l’UK-Italy Business Awards

A conferire il premio è il Department for International Trade (DIT), la divisione italiana del gove ...

Voluntary bis, gli effetti (possibili) dell’accordo Italia-Svizzera

Un comunicato del Mef analizza le conseguenze dell’intesa tra i governi di Roma e Berna del 2 marz ...