CheBanca! lancia la sua prima app mobile

A
A
A

Disponibile da oggi la prima release, scaricabile subito sul proprio smartphone con sistemi operativi Android e iOS. Sarà possibile consultare movimenti, saldo, somme vincolate e altro ancora

di Redazione29 marzo 2013 | 08:28

LA PRIMA APP – Arriva la prima app di CheBanca!, creata per i sistemi operativi Android e iOs, e già disponibile negli store (Apple e Google). L’applicazione della banca del gruppo Mediobanca consente di rendere più interattiva e funzionale la consultazione del conto (conto corrente, conto tascabile e conto deposito) direttamente dal proprio smartphone.
 
FUNZIONI – In questa prima versione grazie all’app l’utente potrà consultare i movimenti e il saldo del proprio conto, ricevere notifica di tutte le operazioni effettuate direttamente nel centro messaggi,  visualizzare le somme vincolate in scadenza (conto deposito e pronti contro termine); inviare le proprie coordinate bancarie con una semplice email; contattare il servizio clienti in tempo reale attraverso la sezione contatti.
 
GLI AGGIORNAMENTI
– Nei prossimi mesi l’app, si legge in una nota dell’istituto, si arricchirà di modifiche, aggiornamenti ed evoluzioni di funzionalità, mirati a renderla sempre più efficiente. Le successive release saranno disegnate anche a partire dai suggerimenti dei fan di CheBanca! che avranno a disposizione una casella di posta elettronica a cui inviare i propri consigli: suggerimenti@chebanca.it.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

CheBanca! a caccia di consulenti e private banker

Tante novità per la banking app di CheBanca!

L’importanza del digitale per i wealth manager

Le banche digitali mettono nel mirino 3 milioni di utenti e-commerce

Il futuro di CheBanca! si tinge di risparmio gestito

CheBanca! prepara la rete dei cf

Di chi si parla nel nuovo numero di iFinance: le persone e le società

E’ in edicola il nuovo numero di iFinance

Banche Italiane tra le “fatiche di Atlante” e la sostenibile leggerezza delle Fintech

Barclays, vicina la vendita della divisione italiana a CheBanca

Le 40 “power people” da seguire nel Fintech in Europa. Due gli italiani in classifica

Yellow Advice di CheBanca! è “Innovation of the month” per Efma

Il primo libro in italiano sul FinTech presto sugli scaffali

In Italia già 115 startup FinTech. Exrade e OvalMoney si aggiudicano gli Awards

Se l’advisory è ”un giallo”: la rete CheBanca! spiegata dal d.g. Ferrari

CheBanca, iShares e Genertel danno vita a Risparmio Assicurato

CheBanca!, sul servizio “Risparmio Gestito” la prova è gratis

CheBanca si butta nel risparmio gestito

Che Banca!, Miccoli lascia la carica di a.d. e diventa presidente

Web, CheBanca! cede al fascino di Facebook

Prodotti di deposito, opportunità di inizio anno

Mediobanca entra nel Private Banking svizzero

Mediobanca, CheBanca!

Ti può anche interessare

Intesa Sanpaolo studia la cessione del 50% di Allfunds

Secondo Il Sole 24Ore, Bain Capital e Advent starebbero pensando a presentare un’offerta congiunta ...

Consulenti, Bufi (Anasf) lancia l’allarme remunerazione

Il presidente dell’associazione di categoria dei cf, in una intervista a Bluerating, si dice convi ...

Azimut, al via una nuova operazione di buyback

Parte la seconda tranche di acquisti di azioni proprie, per un controvalore indicativo di 25 milioni ...