La Norvegia ha il 3% di Milano Assicurazioni

A
A
A

Secondo quanto emerso dalla lettura delle partecipazioni sopra il 2% in apertura dell’assemblea della compagnia assicurativa, la quota è del 3,03%.

di Redazione29 aprile 2013 | 14:59

LA NORVEGIA NEL CAPITALE DI MILANO ASS. – C’è anche il governo della Norvegia tra gli azionisti della Milano Assicurazioni. Secondo quanto emerso dalla lettura delle partecipazioni sopra il 2% in apertura dell’assemblea della compagnia assicurativa, la quota è del 3,03%. Norges Bank, la banca centrale della Norvegia, detiene invece una quota del 2,01%. Resta poi confermata al 63,7% la partecipazione del socio di maggioranza, Finsoe.

FUSIONE A 4 ENTRO L’ANNO –
Oggi intanto l’a.d. di Milano Assicurazioni, Unipol e FonSai, Carlo Cimbri, ha dichiarato che entro la fine dell’anno verrà completato il progetto di fusione per la creazione del maxi-polo assicurativo Unipol-Sai. L’assemblea ha anche approvato il bilancio dell’esercizio 2012 di Milano Assicurazioni, chiuso con una perdita di 216,05 milioni di euro.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Aviva vende la joint venture italiana a Banco BPM

L'accordo riguarda la vendita dell'intera quota di partecipazione (50% + 1) nella joint venture ital ...

Fineco lancia un’app con l’impronta digitale

Nuova applicazione per i clienti della banca che operano attraverso i dispositivi mobili. ...

Credem, se ne va un consigliere

Dimissioni di Romano Alfieri, industriale e presidente della Padana Tubi ...