Anasf, anno da record per il progetto Economic@mente

A
A
A

L’iniziativa dell’associazione per l’educazione finanziaria ha raggiunto tra settembre e giugno quasi 5.600 studenti.

Andrea Telara di Andrea Telara20 giugno 2017 | 16:05

Secondo i dati diffusi dall’Anas, è stato un anno record per economic@mente – Metti in conto il tuo futuro, il progetto di educazione finanziaria rivolto alle scuole superiori di secondo grado, realizzato dall’associazione guidata da Maurizio Bufi in collaborazione con PROGeTICA, che dal 2009 è tra le iniziative più rilevanti dell’Associazione per l’innalzamento della cultura finanziaria dei risparmiatori”, ha dichiarato il direttore generale Anasf Germana Martano a commento dei risultati dell’ultimo anno scolastico. Con i primi dati sulle quasi 100 scuole raggiunte dal progetto solo nel periodo settembre 2016 – giugno 2017, è il momento di tirare le somme.
A oggi sono 280, vale a dire il doppio rispetto a tre anni fa e quasi tre volte quelli di quattro anni fa, i singoli istituti che hanno ospitato l’iniziativa erogata da Anasf attraverso soci formatori abilitati a entrare in aula e il bilancio complessivo da inizio progetto è più che positivo: oltre 1.100 classi coinvolte, oltre 600 edizioni di corso svolte, di cui circa 150 nel solo anno scolastico 2016-2017, e 461 formatori tra i soci Anasf.

 

“I ragazzi raggiunti dai moduli formativi Anasf sono stati numerosi”, ha aggiunto Martano. “Solo quest’anno abbiamo contato 5.600 studenti in aula e nel corso degli anni abbiamo verificato l’efficacia del progetto su quasi 9.000 ragazzi, somministrando questionari di valutazione del progetto”. I risultati? “Non possiamo che essere soddisfatti: rileviamo un netto miglioramento della conoscenza e della consapevolezza su diversi temi di economia e finanza tra gli studenti che hanno partecipato ai corsi di economic@mente; si tratta di un miglioramento che si mantiene oltretutto costante negli anni, anche se va evidenziato il picco di quest’anno, con un incremento del 25% di coloro che hanno implementato le loro competenze su prodotti e servizi a disposizione nel mercato tra inizio e fine corso”, ha evidenziato il direttore generale Anasf.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bufi (Anasf): “I miei complimenti a Carluccio”

Il fintech bussa in casa Anasf

Sri insieme ai consulenti

Enasarco, non serve fare la voce grossa

Bufi (Anasf): “Altre associazioni in OCF? Benvenute se rappresentative”

The Bufi’s list

Consulenti, Bufi:‎ “Il Vaticano ci stupisce”

Papa e consulenti, la stoccata di Aduc all’Anasf

Papa Francesco e i consulenti, Bufi risponde su Twitter

Anasf sempre presente per Efpa

Efpa, oggi è il Deroma day. Il saluto di Ambrosi

Che Cifa Anasf a Monaco

Bufi (Anasf) sale in cattedra

Anasf, cambia la forma ma non la sostanza

Bufi: “Auguri a Fideuram Ispb”

Anasf difende i consulenti sui doppi costi

Anasf, Bufi sotto esame

Anasf in diretta dal Parlamento

Il dilemma di Bufi su Twitter

Anasf tra i fuoriclasse

Anasf, riprendono i servizi dopo le feste

Anasf cambia casa

Vicenda Sanpaolo Invest, parla Bufi (Anasf)

Efpa, ecco il board con Deroma

Anasf, un video per associarsi

Anasf al salone per parlare di Mifid 2

Consulenza finanziaria, Anasf presenta la professione ai giovani universitari

Marucci (Federpromm) a Bufi (Anasf): “Di che cosa hai paura?”

Anasf, i nuovi seminari in programma

Ocf, Bufi (Anasf) risponde a Federpromm

Anasf, un video per sceglierla

Regolamento intermediari, Bufi (Anasf): “Soddisfatti a metà, ecco perché”

Bufi (Anasf): vendita di diamanti, le banche imparino la lezione

Ti può anche interessare

Consulenti finanziari, se ne parla a Mi Manda Rai Tre

Puntata dedicata alla profilazione dei clienti con Laura Cecchini, avvocato dell’Aduc ...

Promette mega-rendimenti con l’oro. Sospeso sito web dalla Consob

Provvedimento dell’authority contro un programma di investimenti online che allettava con un poss ...

Consulenti, come raggiungere gli obiettivi del 2018

Ecco i consigli di Hays per dare una svolta alla propria vita professionale ...