Banca Generali, un solo polo fiduciario

A
A
A

La private bank incorpora Bg Fiduciaria Sim. Perché tutta questa attività si concentrerà su Generfid.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino23 giugno 2017 | 12:00

I cda di Banca Generali, la private bank guidata da Gian Maria Mossa (nella foto) e di Bg Fiduciaria Sim hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di Bg Fiduciaria in Banca Generali. La decisione di procedere alla fusione (subordinata alla preventiva autorizzazione di Bankitalia) nasce da tre fattori: opportunità di razionalizzare l’offerta fiduciaria che si concentrerà sull’attività della fiduciaria statica Generfid; offrire alla clientela di Bg Fiduciaria accesso alle innovative soluzioni di gestione contenitore Bg Solution e Bg Solution Top Client e ai servizi di wealth management dedicati per la clientela private, disponibili attraverso la piattaforma tecnologica integrata Bgpa; e, parallelamente, semplificare le attività amministrative e operative con l’integrazione delle risorse dedicate alle attività di gestione del portafoglio. Si stima che una volta a regime la fusione possa portare a sinergie di costo e di ricavo. Le masse in gestione di Bg Fiduciaria ammontavano a 721 milioni di euro al 31 dicembre 2016.

 

La fusione avrà luogo in forma semplificata perché l’incorporanda, Bg Fiduciaria Sim è interamente posseduta dall’incorporante Banca Generali e dunque, non si deve procedere a determinare il rapporto di cambio delle azioni, le modalità di assegnazione delle azioni della società incorporante, né a determinare la data a partire dalla quale le azioni parteciperanno agli utili. E neppure si dovrà richiedere la nomina di uno o più esperti a norma dell’art. 2501-sexies del cod. civ. in quanto l’operazione di fusione avverrà senza alcuna modificazione quantitativa o qualitativa nell’attuale struttura dell’azionariato di Banca Generali. I soci di Banca Generali, rappresentanti almeno il 5% del capitale sociale, potranno chiedere entro 8 giorni dal deposito per l’iscrizione nel registro delle imprese del progetto di fusione, che la decisione di approvazione della fusione venga adottata in assemblea.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mossa (Banca Generali): “Sui mercati correzione attesa”

Banca Generali, utile al record storico

ConsulenTia18/Bernardi (Banca Generali): “La crescita compenserà i margini”

Procapite, i cf di Banca Generali ancora leader

Fondi comuni, Intesa Sanpaolo campione 2017

Mossa (Banca Generali): “Obiettivo 70 miliardi di masse al 2021”

Mifid 2, Mossa: “Vincono i professionisti vicini al cliente”

Banca Generali, pioggia di lodi dagli analisti

Banca Generali, record di raccolta nel 2017

Consulenti, Mossa vince nel pro-capite

Azimut torna a ruggire nel reclutamento

Banca Generali, sale Bernardi

Banca Generali, campione di raccolta

Banca Generali mette in mostra le opere di Balzano

Banca Generali, novembre da record

Jupiter Am, accordo con Banca Generali

Banca Generali accelera nel Private

Banca Generali, verso un anno record

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Recruiting cf: B. Generali ride, Credem no

Mossa batte tutti a settembre

Banca Generali sugli scudi a Londra

B.Generali, Fineco e Allianz le preferite dei clienti

Mossa (Banca Generali): “Il nostro modello di business? Sostenibile e socialmente responsabile”

Banca Generali, raccolta a razzo

Reclutamento, B. Generali leader 2017. Sul podio Bnl e Allianz Bank

Fideuram ISPB corre da sola, B. Generali insegue

Banca Generali accelera nel digital wealth management

Banca Generali pesca l’asso Dentella

Banca Generali prende due private a Carrara

Banca Generali, cala il sipario sul buy back

Banca Generali, raccolta al top ad agosto

Ragaini (B.Generali): “A breve nuove soluzioni Pir”

Ti può anche interessare

Reputazione sul web, Ennio Doris nella top 20 dei manager più illustri

C'è anche il patron di Banca Mediolanum fra i top manager che compaiono nella classifica "Manager n ...

Popolari venete, proroga al 28 marzo per i rimborsi

Prorogato al 28 marzo il termine dell’offerta pubblica di transazione, in scadenza ieri, allo sco ...

Poste Italiane studia l’ingresso nella Rc Auto

Secondo l’agenzia Reuters il gruppo guidato da Matteo Del Fante avrebbe chiesto all’Ania la banc ...