Ubi Banca, i pm di Bergamo vogliono processare Bazoli e Massiah

A
A
A

Chiesto dalla procura il rinvio a giudizio per i due banchieri. Ipotesi di reato: ostacolo alla vigilanza

Andrea Telara di Andrea Telara23 giugno 2017 | 11:38

La procura di Bergamo ha chiesto il rinvio a giudizio per circa 30 persone nell’ambito dell’inchiesta sul gruppo Ubi Banca. Tra le persone di cui è stato chiesto il processo ci sono Giovanni Bazoli, sua figlia Francesca, Victor Massiah, Andrea Moltrasio ed Emilio Zanetti. Uno dei reati contestati è quello di ostacolo all’autorità di vigilanza, in quanto la banca sarebbe stata gestita attraverso una intesa nascosta al mercato, alla Banca d’Italia e alla Consob. La richiesta di rinvio a giudizio del procuratore di Bergamo Walter Mapelli e dal pm Fabio Pelosi risale ai primi di giugno ma se ne è avuta notizia solo oggi, come indicato da fonti giudiziarie citate dall’agenzia Radiocor.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ubi Banca, richiesta di processo per Bazoli e Massiah

Intesa Sanpaolo, Bazoli inaugura la nuova era

Bazoli: fusione Unicredit-Intesa Sanpaolo non avrebbe senso

Ti può anche interessare

Bnl Bnp Paribas Life Banker, convention a Roma

Si è chiusa oggi la kermesse alla presenza di Luigi Abete, presidente di Bnl Bnp Paribas ...

Fineco crea le sua società di gestione

Il cda della banca ha dato il via libera al progetto di costituire una società di asset management ...

Commercialista o consulente finanziario? La risposta nel 2018

Mentre si avvicina la nascita dell’Albo Unico Ocf e della Mifid 2, gli esperti contabili premono ...