Private banking, Banca Akros chiude il semestre con un utile in calo a 7,6 milioni

A
A
A

Sul fronte patrimoniale invece, il core tier 1 della banca di investimento e private banking del gruppo Bpm è risultato pari al 20,4%

di Redazione31 luglio 2013 | 13:44

UTILE IN CALO Banca Akros, banca di investimento e private banking del gruppo Bpm, ha chiuso il primo semestre 2013 con un risultato netto della gestione finanziaria in crescita di 9% a 48,7 milioni e un utile pretasse in crescita del 4% a 15,3 milioni. Cala invece il risultato netto a 7,6 milioni da 8.

CORE TIER 1 AL 20,4% – Sul fronte patrimoniale invece, il core tier 1 è pari al 20,4%. Il portafoglio obbligazionario di proprietà, prevalentemente rappresentato da titoli di Stato italiani e da obbligazioni senior di primari emittenti bancari domestici, a fine periodo risulta in lieve riduzione rispetto al 31 dicembre scorso.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Allianz, eccellenza continua

Campora: “Lavoriamo da tempo per trasformare i vincoli della Mifid 2 in opportunità”. ...

Bankitalia: a novembre sofferenze giù del 6,4%

Secondo via Nazionale, le sofferenze in capo alle banche italiane sono diminuite del 6,4% su base an ...

Una crisi indigesta alle reti

L’incertezza politica penalizza le banche e le società di consulenza finanziaria quotate in bors ...