Pir, Widiba ci crede e spiega perché in un roadshow in 12 tappe

A
A
A

Cosa sono e quali vantaggi offrono i Pir? Se ne parla nelle 12 tappe di un roadshow aperto al pubblico organizzato da Widiba.

Maria Paulucci di Maria Paulucci27 giugno 2017 | 08:59

Cosa sono i Piani individuali di risparmio e quali vantaggi offrono ai risparmiatori? Per comprenderne meglio caratteristiche e potenzialità, Widiba ha lanciato l’iniziativa “In viaggio con i Pir”, un roadshow che a partire dall’ultima settimana di giugno gira tutta l’Italia, realizzato in collaborazione con Anima SGR. Le tappe sono 12 in tutto (più la replica a Napoli): 27 giugno, Roma e Salerno; 28 giugno, San Miniato (Pisa); 29 giugno, Milano e Napoli; 30 giugno, Bologna e Napoli; 4 luglio, Cagliari; 5 luglio, Bari; 12 luglio, Lamezia Terme (Catanzaro); 13 luglio, Torino; 18 luglio, Udine; 20 luglio, Palermo. Uno dei prossimi appuntamenti è fissato dunque nella Pir Widibagiornata di mercoledì 28 giugno alle 18.00 presso Villa Sonnino a San Miniato, in provincia di Pisa: un seminario aperto al pubblico.

“Il 2017 si è aperto con una importante novità per i risparmiatori italiani, la nascita dei Pir, i Piani individuali di risparmio“, spiega Marina Magni, area manager Toscana di Widiba (nella foto). “Introdotti grazie alla legge di Stabilità 2017, sono una nuova forma di investimento interessante sotto diversi profili: investono in un segmento dell’economia caratterizzato da prospettive di crescita particolarmente promettenti, prevedono un importante vantaggio fiscale per chi mantiene l’investimento per almeno cinque anni e contribuiscono direttamente allo sviluppo del ‘Sistema Italia’, grazie alle nuove risorse che affluiscono all’economia reale”.

“Abbiamo voluto organizzare un incontro aperto al pubblico per affrontare l’argomento sia da un punto di vista finanziario che da quello fiscale. Crediamo infatti”, conclude Magni, “che l’educazione finanziaria sia fondamentale poter rendere i risparmiatori consapevoli delle loro scelte di investimento e di come proteggere i propri risparmi”. L’incontro pisano è gratuito, ma è richiesta la prenotazione via mail all’indirizzo segreteriaareatoscana@gmail.com.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn51Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, per Mediobanca è un titolo da comprare

Pir, la raccolta vola ancora

Con FidesPIR il portafoglio è su misura

Jerusalmi (Borsa Italiana): “Dai Pir nuovo impulso al mercato immobiliare”

Jerusalmi (Borsa Italiana): “Nessuna bolla sui Pir”

Banca Mediolanum, lo spot sui Pir in anteprima

Crédit Agricole Vita lancia la strategia sui Pir assicurativi

Arca Fondi Sgr gestisce oltre 1,5 miliardi in fondi Pir

Algebris debutta sul mercato dei Pir

Guibout (Axa IM): positivi sulle banche nonostante le incognite

Axa Italia entra nel mercato dei Pir con Investimento Italia

Pir, Bastianelli (Fides Società Fiduciaria): vi presento il nostro servizio

Pir, Assogestioni si fa qualche domanda sulle linee guida del Mef

Pir, anche i minori possono averne uno

Rossi (Bankitalia): “Non sottovalutare i rischi dei Pir”

Piani individuali di risparmio, focus con Banca Widiba

Pir, raccolta col turbo fino al 2021

E. Doris (B.Mediolanum): “Pir, volano per mercati e imprese”

Ragaini (B.Generali): “A breve nuove soluzioni Pir”

Deutsche Am debutta sul mercato dei fondi Pir

iShares, ecco l’Etf a misura di Pir

Amundi lancia un Etf Pir compliant

Maione (Investec AM): “Pir? No grazie”

Banca Mediolanum, volano i profitti e le masse

Citigroup promuove i Pir, plaude a Banca Mediolanum

Polizze, anche Generali lancia i suoi Pir

Investire nelle pmi, Mediolanum a tutto campo sui Pir

Imprese, risparmio e Pir: se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Tenani (Schroders): “Pir? Nessuna bolla, multipli interessanti”

I furbetti del conticino

Polizze, Eurovita lancia i suoi pir

Pir a tutto tondo, Widiba e Anima ne parlano a Milano

Doris: boom Pir, 1,3 miliardi a giugno

Ti può anche interessare

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

La casa d’investimenti elvetica ha un rating outperform sulle azioni della società guidata da Ser ...

Banca di Pisa e Fornacette sceglie il gruppo Iccrea

La scelta sarà sottoposta per l’approvazione definitiva all’assemblea dei soci convocata per i ...

Banche venete, resta aperto il dossier Arca

Le partecipazioni nell'asset manager, in Bim e in Cattolica Assicurazioni, secondo la Reuters, reste ...