San Marino, mire arabe sulle banche

A
A
A

Secondo il quotidiano Mf, il fondo sovrano degli Emirati Arabi Uniti vorrebbe acquistare il Credito Industriale Sanmarinese

Andrea Telara di Andrea Telara27 giugno 2017 | 09:51

Un incontro al Grand Hotel di Rimini e trattative inizialmente in gran segreto, poi svelate dal quotidiano Mf. Sono quelle che vedono protagonista il Credito Industriale Sanmarinese che sarebbe oggetto delle mire del fondo sovrano degli Emirati Arabi Uniti. Non è la prima volta che, secondo Mf, le banche sanmarinesi in crisi sono oggetto di avance dal mondo arabo. Prima ancora si era mosso con alcune trattative il fondo sovrano del Qatar. Le banche della Repubblica del Titano, in primis la Cassa di Risparmio di San Marino, sono da tempo in crisi e hanno bisogno di diverse centinaia di milioni di euro (probabilmente 500-600) per ricapitalizzarsi.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn3Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Banco BPM concede un periodo di esclusiva a Cattolica Assicurazioni

Il periodo è finalizzato alla negoziazione e definizione dei termini e delle condizioni del potenzi ...

Allianz Italia, l’utile batte le stime

La compagnia assicurativa chiude i primi 9 mesi del 2016 con profitti operativi di 869 milioni di eu ...

Fideuram ISPB fa il pieno nel reclutamento

Gli ultimi otto arrivati a gennaio nel gruppo leader del settore. ...