Pir a tutto tondo, Widiba e Anima ne parlano a Milano

A
A
A

Cosa sono i Piani individuali di risparmio e quali vantaggi garantiscono ai risparmiatori? Se ne parla il 29 giugno a Milano

Maria Paulucci di Maria Paulucci28 giugno 2017 | 14:35

Cosa sono i Piani individuali di risparmio e quali vantaggi garantiscono ai risparmiatori? Se ne parlerà giovedì 29 giugno dalle 18.00 a Milano presso la sede di Anima SGR, in Sala Zadra, Corso Garibaldi 99, nel corso di un seminario aperto al pubblico organizzato da Banca Widiba (qui la notizia precedente). “Il 2017 si è aperto con una importante novità per i Pir Widibarisparmiatori italiani, la nascita dei Piani individuali di risparmio”, dichiara Roberto Di Mario, area manager Lombardia e Triveneto (nella foto). “Introdotti grazie alla legge di Stabilità 2017, sono una nuova forma di investimento interessante sotto diversi profili: investono in un segmento dell’economia caratterizzato da prospettive di crescita particolarmente promettenti, prevedono un importante vantaggio fiscale per chi mantiene l’investimento per almeno cinque anni, contribuiscono direttamente allo sviluppo del ‘Sistema Italia’, grazie alle nuove risorse che affluiscono all’economia reale”.

Per comprenderne meglio le caratteristiche e le potenzialità dei Pir, Widiba ha organizzato l’evento “In viaggio con i Pir”, un road show che nei mesi di giugno e di luglio si svolgerà in tutta Italia, realizzato in collaborazione con Anima SGR. “Abbiamo voluto organizzare un incontro aperto al pubblico in cui l’argomento viene affrontato sia da un punto di vista finanziario che da quello fiscale. Crediamo infatti”, conclude Di Mario, “che l’educazione finanziaria sia fondamentale poter rendere i risparmiatori consapevoli delle loro scelte di investimento e di come proteggere i propri risparmi”. L’incontro è gratuito previa prenotazione via mail all’indirizzo segreteriapfmilano@outlook.it.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn4Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, i Pir trainano la raccolta a novembre

Anima-GfK: italiani sempre più ottimisti e disposti a investire

Anima, raccolta e utile positivi nei primi tre trimestri

Anima, a ottobre raccolta col segno meno

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Anima, i Pir trainano la raccolta ad agosto

Anima conquista Aletti Gestielle

Anima, offerta in vista per Aletti Gestielle

Anima, nel primo semestre corre la raccolta

Anima-Aletti Gestielle, prove tecniche di terzo polo

Anima, Colombi entra nel board

Anima, più raccolta con il retail

Fondi, nasce un gigante italiano

Poste Italiane stacca il dividendo, resta sotto i riflettori

I Pir spingono la raccolta di Anima

Anima, raccolta in ripresa anche ad aprile

Anima, Melzi d’Eril nominato direttore generale

Anche Mps punta sui Pir, con un fondo di Anima

Anima in testa nella Pir selection di Banca Imi

SdR 17, Gatti (Anima): “Il valore del brand nel risparmio gestito”

Anima, raccolta di marzo a 267 milioni

Anima, analisti positivi dopo il riassetto

Anima ridisegna l’assetto organizzativo

Anima, la raccolta cresce ancora nel 2016

Anima prende Di Naro da Esperia

Anima, risultati a due facce

Giverso (Anima): “Dall’e-learning ai nuovi spazi: ecco le novità di Accademia Anima”

Aletti Gestielle, salgono le chance di una vendita ad Anima

Anima, nozze in vista con Aletti?

Pir, le strategie delle banche e delle reti

Anima, frena la raccolta ma crescono le masse

Sul mercato il primo Pir italiano

Pir, le società di gestione pronte a lanciarli

Ti può anche interessare

Bufi (Anasf): “Appoggio Costa nel nuovo corso di Enasarco”

Il presidente dell’Anasf apprezza il piano di investimenti dell’ente di previdenza degli agenti ...

Marzotto Sim raddoppia l’utile

L'ultimo esercizio della società di consulenza si è chiusa con profitti netti per oltre 1 milione ...

Nordea Bank, utili sotto le attese

Il risultato è diminuito a 743 milioni di euro, dai 996 milioni dello stesso periodo dello scorso a ...